Gabbie fuorilegge: sequestrati impianti d'acquacultura a Trappeto

Gli uomini della guardia costiera hanno sequestrato un'area marittima di un milione e mezzo di metri quadri. Le gabbie erano prive delle regolari concessioni per l'occupazione demaniale

Uno degli impianti sequestrati

Gli uomini della guardia costiera di Terrasini hanno sequestrato un'area marittima di un milione e mezzo di metri quadri nelle acque di Trappeto e quattro gabbie per l'attività di acquacultura sono state poste sotto sequestro perché prive delle regolari concessioni per l'occupazione demaniale marittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le gabbie si trovavano nell'area marittima precedentemente concessa per l'attività di acquacultura. Una si trova in stato di abbandono nel porto di Balestrate. Una seconda nei giorni scorsi, anche a causa del mare mosso, si era spostata verso Alcamo, creando un grave pericolo alla sicurezza della navigazione. Come ricostruito dagli uomini della Capitaneria di Porto la ditta concessionaria aveva ricevuto nell'ottobre 2014 la notifica di revoca per gravi inadempienze. La pericolosità delle gabbie e la mancanza della concessione sono bastate agli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Terrasini per operare il sequestro preventivo dell’area e di tutte le strutture. Si attende per i prossimi giorni la convalida del sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento