Sorpreso nel parcheggio del Forum mentre prova a rubare una Smart: arrestato

In manette - dopo un breve tentativo di fuga - un uomo di 35 anni, residente a Brancaccio, con le accuse di tentato furto ed evasione. Gli agenti sono interventi nel centro commerciale dopo la segnalazione di un passante

Sorpreso nel parcheggio del Forum mentre prova a rubare una Smart. La polizia ha arrestato il 35enne V.M., residente a Brancaccio, con le accuse di tentato furto ed evasione. E' successo domenica. Grazie ai primi accertamenti, infatti, gli agenti si sono accorti che al momento del colpo l’uomo si trovava agli arresti domiciliari.

Le volanti dell’Ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico sono interventi nel centro commerciale dopo la segnalazione di un passante. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto V.M., pregiudicato per i reati di rapina e furto, aveva già forzato la portiera e stava cercando di mettere in moto la Smart per poi fuggire e andare a nasconderla in qualche magazzino.

Alla vista degli uomini in divisa il 35enne è scappato a gambe levate, ma dopo un breve inseguimento è stato acciuffato nei pressi del terminal del tram. Quindi le manette. Il suo arresto è stato convalidato in sede di direttissima il giorno successivo. Il gip, su proposta del pubblico ministero, ha sottoposto nuovamente V.M. alla misura cautelare degli arresti domiciliari. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    legge troppo superficiale.

  • Farabutto. Fotografia!

  • Tutto questo. È irrispettoso per gli operatori di giustizia...

  • Purtroppo la magistratura non dipende da Salvini! Povero non può fare il lavoro di tutti e il ministro di Grazia e giustizia ci sta o non ci sta è stessa cosa non ha capacità per imporsi o criticare magistratura

  • Segnalate il fatto al Ministro Salvini, MAGISTRATI VERGOGNATEVI !!!!

  • Evasione e tentato furto = arresti domiciliari ... Ma è una barzelletta ?

    • Avatar anonimo di Daniele
      Daniele

      Quando commetti un evasione o un reato con gli arresti domicialiri l’unica cosa che può fare il magistrato di turno è rimandarti a casa e chiedere al tribunale di sorveglianza che ha concesso la detenzione domiciliare la revoca di tale misura.. nel giro di qualche giorno gli verrà revocata e verrà portato in carcere, ovviamente x molto molto tempo non gli verrà concesso nessun tipo di beneficio e nessun permesso anche se si dovesse trattare di un funerale 

  • Un'altra sentenza porcata complimenti al PM ed al GIP..... Che hanno buttato al macero il lavoro svolto dagli agenti di polizia che erano riusciti ad arrestare questa IMMONDIZIA parassita che adesso si trova comodamente al coperto nella sua cuccia

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Ruggero Settimo si trasforma in un ring, quattro universitari aggrediti dal branco

  • Cronaca

    Raddoppio ferroviario, via ai lavori: "Entro il 2025 Palermo-Catania in treno in un'ora e 45 minuti"

  • Cronaca

    Lavori sulla A19, "inferno" di traffico dalla rotonda di via Oreto fino a Bagheria

  • Cronaca

    Auto in fiamme in corso Re Ruggero, traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

  • Schiaffo al clan di San Lorenzo, 10 arresti: "Preso anche il re dello spaccio allo Zen"

  • Ragazza va in bagno, poi esce con le vene tagliate: paura in un bar in zona via Libertà

  • Scoperta loggia supersegreta, ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • La mafia di San Lorenzo non perdona, pagano tutti: dal lido di Isola al vivaio e l'Elenka

Torna su
PalermoToday è in caricamento