Bagheria, ruba una pistola in casa ma le impronte lo inchiodano: arrestato

Paolo Scaduto, 37enne palermitano, sarebbe l'autore del colpo avvenuto sette mesi fa. Nel corso delle indagini i militari sono riusciti a ricostruire la “rete” di ricettazione dell’arma: in manette è finito anche Davide Ribaudo

Paolo Scaduto

Si sarebbe introdotto nella notte in una casa a Bagheria e avrebbe rubato una pistola e dei monili in oro. Sette mesi dopo Paolo Scaduto, 37enne palermitano, è stato arrestato dai carabinieri insieme a Davide Ribaudo (nella foto in basso). I due sono accusati, a vario titolo, di furto in abitazione, detenzione illegale e porto di arma clandestina ed alterata e ricettazione. Ad incastrarli le impronte lasciate da Scaduto durante il colpo - avvenuto tra il 21 e il 22 aprile - raccolte dai militari della sezione rilievi del nucleo investigativo del Comando provinciale di Palermo durante il sopralluogo avvenuto subito dopo il furto. Partendo da quelle i carabinieri hanno ampliato le indagini e sono riusciti a ricostruire la “rete” di ricettazione dell’arma: Davide Ribaudo e lo zio Dario Ribaudo, entrambi bagheresi con precedenti di polizia, ne farebbero parte. 

RIBAUDO DAVIDE-2Dario Ribaudo è stato arrestato in flagranza di reato, lo scorso 16 ottobre, per detenzione illegale e porto di armi clandestine ed alterate e ricettazione: è stato beccato a bordo della propria auto mentre trasportava alcune armi - ricevute, poco prima, dal nipote Davide - tra Bagheria e Altavilla. I militari lo hanno pedinato e dopo un lungo inseguimento per le vie del centro abitato di Altavilla, lo hanno fermato e trovato in possesso di una pistola beretta, con matricola abrasa e di una pistola a salve “Bruni” con canna in metallo modificata, idonea allo sparo. A quel punto sono scattate le perquisizioni personali e domiciliari in un complesso di case popolari di Bagheria dove abitavano persone indiziate di detenere armi clandestine/alterate. 

Oggi l'ordine di custodia cautelare in carcere è stato notificato anche a Paolo Scaduto, già in galera ad Enna per altri motivi e a Davide Ribaudo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Gino
    Gino

    E bravo u pacchione. 

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Noooo pacioccone, bambolone!!

  • Pacioccone.

Notizie di oggi

  • Politica

    "Cittadino italiano", il giuramento davanti al sindaco: risolto il caso del giovane figlio di rifugiati

  • Cronaca

    Omicidio a Partinico, donna accoltella il marito e poi si costituisce

  • Cronaca

    "Finiti i lavori sul ponte di via Basile": viale Regione torna alla normalità

  • Cronaca

    Corso Tukory, sgomberato il mercatino degli abusivi: liberato l'ingresso del Gemmellaro

I più letti della settimana

  • Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, auto contro scooter: morto sedicenne

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • Inseguimento da film, furgone contromano in viale Regione si scontra con la polizia: 4 feriti

  • Maxi incidente al porto, coinvolte tre auto e una volante della polizia

Torna su
PalermoToday è in caricamento