Furto tra i banchi della chiesa, rubato zainetto a una fedele: dopo la messa arriva la polizia

Una 23enne aveva assistito a una delle funzioni domenicali nella parrocchia San Vincenzo de' Paoli, in via dei Quartieri. Poi l'imprevisto: "Ho poggiato lo zaino e non l'ho più trovato", ha detto agli agenti. Dentro c'era una cospicua somma di denaro

L'ingresso della parrocchia San Vincenzo de' Paoli (foto archivio)

Quello di domenica scorsa è un furto di quelli che non ti aspetti: in un edificio sacro, al termine di una messa, fra i banchi destinati ai fedeli. E’ accaduto in via dei Quartieri, nella chiesa San Vincenzo de’ Paoli, dove la polizia è arrivata intorno alle 11.30. A chiedere l’intervento una giovane che improvvisamente si è resa conto di non trovare più il proprio zainetto. E con esso una cospicua somma di denaro.

La ragazza, 23 anni, aveva assistito a una delle funzioni religiose della mattina di padre Calogero. Ha raccontato di essere entrata in chiesa e di avere poggiato lo zaino, accorgendosi poco dopo che qualcuno l'aveva portato via. Disperata per l’accaduto la giovane ha potuto solo sporgere denuncia, nella speranza che il responsabile venga colto dai rimorsi e decida di restituire il maltolto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento