Furto ai Cantieri culturali, colpo allo Spazio Franco: "Da mesi senza vigilanza notturna"

I ladri sono entrati da una finestra e hanno portato via attrezzature per seimila euro. A denunciare l'episodio il direttore artistico Giuseppe Provinzano, che lamenta la mancanza di controlli. L'assessore Cusumano: "Gara per vigilanza già bandita"

Lo Spazio Franco

Furto allo Spazio Franco, lo spazio teatrale inaugurato a marzo nel padiglione 18 dei Cantieri culturali della Zisa. Il raid la notte scorsa. I ladri hanno scassinato una finestra e si sono introdotti all'interno, portando via attrezzature per circa seimila euro. A denunciare l'episodio è Giuseppe Provinzano, direttore artistico del teatro."Brutte notizie - scrive su Facebook Provinzano -. Hanno rubato attrezzatura tecnica, fornitura del bar, materiale scenotecnico, costumi di scena. Hanno agito indisturbati dato che da luglio la guardiania notturna dei Cantieri culturali è sospesa sino a data da destinarsi. E' un colpo duro, un danno reale e morale. Ovviamente non molliano, ma è un giorno triste pieno di rabbia e scoramento". 

Sul tema sorveglianza replica però l'assessore alla Cultura, Andrea Cusumano. "La gara per i servizi di vigilanza attiva presso i Cantieri Culturali della Zisa è in corso, bandita già da settimane. Dopodomani (giovedì ndr) scade il termine per l'invio delle offerte da parte delle ditte. La mancata disponibilità del bilancio ha purtroppo impedito tempi rapidi anche se nel frattempo, già da diverse settimane, sono stati ampliati diversi servizi, quali la turnazione del personale fino a tarda sera e la vigilanza mobile della polizia municipale. Certamente chi ha agito aveva informazioni precise e ciò sarà vagliato dagli inquirenti, cui sono state messe a disposizione le registrazioni degli impianti di video controllo".

Sull'episodio indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento