Occupa un locale abusivamente e "crea" una friggitoria: arrestato allo Zen 2

Operazione dei carabinieri della stazione San Filippo Neri: preso in flagranza un uomo di 42 anni per "furto aggravato di energia elettrica ed invasione di edifici". E' successo in via Fausto Coppi

Via Fausto Coppi

Controlli dei carabinieri allo Zen 2. I militari della stazione San Filippo Neri - nell’ambito di mirati servizi predisposti dalla compagnia San Lorenzo - hanno arrestato in flagranza un uomo di 42 anni per "furto aggravato di energia elettrica ed invasione di edifici". Si tratta di Vincenzo Mangione. 

"L’uomo - dicono i carabinieri - è stato trovato all’interno di un locale in via Fausto Coppi, occupato abusivamente, intento a gestire una friggitoria. I militari con l’ausilio dei tecnici Enel hanno rilevato l’ anomalia e dopo accurate ricerche hanno trovato un allaccio diretto alla rete elettrica pubblica". Mangione è stato portato poi in Tribunale per il rito per direttissima e dopo è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento