Foro Italico, arriva un immenso parco per bambini nel giardino delle meraviglie

Lavori finiti, domenica l'inaugurazione. Scivoli, dondoli, altalene in un giardino di 8 mila metri quadrati, accanto al Nautoscopio. L'area sarà sorvegliata anche di notte

Arriva un nuovo parco a Palermo. Si trova alla Cala e sarà inaugurato domenica mattina alle 11 al Foro Italico (di fronte a Porta Felice). Il "Parco della Salute", il primo "inclusivo" in città, sarà aperto e fruibile da tutti. Ottomila metri quadrati di terreno tra il Nautoscopio e il prato del Foro Italico. La riqualificazione del terreno è costata 250 mila euro. L'area sarà controllata: i volontari di decine di associazioni si daranno i turni, dalla mattina alla sera. E di notte è prevista una vigilanza privata.

LEGGI ANCHE - L'INAUGURAZIONE DEL PARCO

All'inaugurazione saranno presenti anche i rappresentanti del Corpo Consolare di Palermo, che riunisce i consoli onorari di ventisei Paesi di tutto il mondo presenti in città. In particolare, il Corpo Consolare ha effettuato una donazione, che ha permesso l'acquisto di un gioco "inclusivo", il cosiddetto scivolo "polpo", destinato ai più piccoli, che sarà fruibile all'interno del parco.

Scivoli, dondoli, altalene in un immenso giardino verde, con tanto di attrezzi in legno per bambini, zona mobilità e un percorso sensoriale con l'itinerario tattile per ipovedenti e un campo polivalente in sintetico. Il prato delle meraviglie verrà inaugurato dopo due anni di richieste di autorizzazioni. Il Parco della Salute, promosso da "Vivi sano onlus" e dedicato a Livia Morello, deceduta all'età di diciotto anni per una rara cardiopatia, sarà aperto ad attività e varie iniziative, quali "l'erogazione di servizi di assistenza socio-sanitaria, screening e parametri del Ben-Essere per soggetti sani o che vivono o hanno vissuto una condizione di malattia o di fragilità". "Riteniamo che la solidarietà e i servizi inclusivi nei confronti di tutti - sottolineano i rappresentanti del Corpo consolare - siano essenziali e di importanza prioritaria per la città. La nostra partecipazione e il nostro sostegno va proprio in questa direzione".



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Paura Coronavirus a Partinico, studentessa arrivata da Shanghai: "Trattata come una minaccia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento