Strade, scuole, wifi, Teatro Massimo: ecco il "Patto per Palermo"

Roma stanzia 331 milioni: 61 arriveranno subito. Tra gli interventi previsti c'è il potenziamento del bikesharing‬ e la riqualificazione della circonvallazione. Orlando: "Cresciamo in tanti settori, dalla mobilità sostenibile alla cultura"

Una valanga di finanziamenti da qui fino al 2020. Il governo nazionale conferma: 331 milioni di euro saranno dirottati a Palermo. Dopo l'incontro della Giunta con il ministro Graziano Delrio in occasione della inaugurazione del ‪tram‬, questa mattina si è tenuto un lungo incontro al Ministero delle Infrastrutture. Sono stati discussi nel dettaglio i contenuti della proposta del "Patto per Palermo" che verrà sottoscritto da Renzi e Orlando all'interno del “Patto per il sud”. Sessantuno milioni arriveranno subito. 

Tra gli interventi previsti c'è il potenziamento del ‪wifi‬ pubblico, ‪del bikesharing‬ e ‪‎del carsharing‬. Previsti interventi volti alla mitigazione del ‪‎rischio idrogeologico‬ e operazioni di riqualificazione della circonvallazione, oltre alla messa in ‎sicurezza‬ della ‪viabilità‬ interna e la chiusura dell’ anello ferroviario‬.

Previsto il restauro del ‪‎Teatro Massimo‬ e lo sviluppo di attività culturali per la massima fruizione da parte di ‪‎giovani‬ e famiglie, lo sviluppo di un sistema di ‪‎comunicazione‬ e informazione turistica, la riqualificazione di alcuni spazi urbani. Occhio di riguardo anche per le scuole: saranno effettuati interventi di ‪edilizia scolastica‬ in diverse aree della città, con interventi volti allo stimolo della socialità e partecipazione dei giovani. Nel lungo elenco di obiettivi c'è la creazione di un laboratorio partecipato per l' ‪autoimprenditorialità‬ sostenibile e il potenziamento dei sistemi di comunicazione e coordinamento della polizia municipale;

"Abbiamo registrato - ha spiegato Leoluca Orlando - un importante e favorevole clima di collaborazione istituzionale, unito a sensibilità e competenza. Come avevamo previsto, la qualità e l’affidabilità degli interventi messi in campo nel 2015 in materia di mobilità, diventano oggi il volano e il catalizzatore di nuove opportunità di sviluppo e crescita per tutta la nostra collettività in tanti settori come quelli della riqualificazione urbana, della cultura, del turismo, dello sviluppo economico, oltre che ovviamente e ancora della mobilità dolce e sostenibile".

E' stato inoltre effettuato un esame approfondito sul piano di sviluppo della rete tranviaria, predisposto dal Comune, volto a prevedere ulteriori nuove linee di tram ed interventi infrastrutturali su viabilità interne e metropolitana. All'incontro hanno partecipato anche il vicesindaco Emilio Arcuri ed il capo area Mario Li Castri. "Le proposte avanzate dall’Amministrazione - dicono dal Comune - sono state sostanzialmente ritenute congrue, all’interno di una previsione finanziaria di 331,9 milioni di euro sino al 2020, dei quali 61 milioni già nel corrente biennio. Il sottosegretario De Vincenti ha confermato la previsione di disponibilità delle risorse, in base ad un programma definitivo e dettagliato che l'Amministrazione dovrà ora stilare, sulla base della confermata disponibilità finanziaria"

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

    • Incidenti stradali

      L’incidente alla Targa Florio, la giovane Gemma ancora in coma profondo

    • Sport

      Scandola-D'Amore su Skoda al comando della Targa Florio

    • Cronaca

      Ospedale Civico, si appisola sul lettino dopo la flebo e le rubano l'iPhone da mille euro

    I più letti della settimana

    • L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

    • Incidente in via Giorgio Arcoleo, bambina sbalzata fuori da un'auto: è grave

    • Cinisi, si sporge dal balcone per raccogliere delle nespole e precipita: morta una donna

    • Denuncia il pizzo al Borgo e finisce sul lastrico: "Ho chiuso il bar e affogo tra i debiti"

    • Incidente a Isnello, tragedia alla Targa Florio: morti un pilota e un commissario di gara

    • Tremano le Eolie, terremoto avvertito nel Palermitano: scossa di magnitudo 3.8

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento