Le star di Hollywood sbarcano in città per un film sulla nobiltà palermitana

I nobili del Risorgimento protagonisti nella nuova pellicola di Demian Gregory, uno dei più influenti produttori cinematografici del momento che - secondo indiscrezioni - in questi giorni è a Palermo per ultimare gli accordi. E si annuncia un cast stellare

Il set di un film girato a Palermo

I mostri sacri del grande cinema mondiale sbarcheranno a Palermo per un nuovo film. No, non è un pesce d'aprile anticipato di tre mesi. E' l'indiscrezione - filtrata negli ultimi giorni - che adesso è diventata praticamente certezza. Tutto merito di Demian Gregory, americano, uno dei più giovani (ad appena 27 anni) ed influenti produttori cinematografici del momento, avvistato negli scorsi giorni a Palermo. Il progetto è già uscito dal cassetto e le prime carte sono state appena firmate. Gregory - secondo le indiscrezioni raccolte da PalermoToday - starebbe chiudendo accordi con star di fama internazionale. damian gregory-2

Protagonistà della nuova pellicola sarà la nobiltà palermitana. E monta l'attesa per il primo ciak. Il film verrà girato nel 2016, questa è una certezza. Un film che non parlerà di mafia, e che metterà in mostra soprattutto la Palermo che i turisti trovano sulle cartoline. Monumenti storici e antichi palazzi. La scintilla è scoccata in uno dei viaggi di Gregory (nella foto a destra) nel capoluogo. E sarebbe stato amore a prima vista (il produttore, tra l'altro, è "per metà" italiano).

Demian Gregory è stato a Palermo per ultimare gli accordi con alcuni privati finalizzati all’avvio dell'ambizioso progetto cinematografico. Le riprese, oltre che in città, saranno effettuate in diversi luoghi della Sicilia. Ulteriori informazioni rimangono top secret ma si vocifera di un cast americano stellare. E ci sarà spazio anche per parecchi attori di casa. Gregory, giovane produttore italo americano, è proprietario di una società di produzione cinematografica a Londra. Tra i vari progetti, la società sta realizzando il prossimo film d’animazione del regista francese, quattro volte candidato all’Oscar, Sylvain Chomet: “The Thousand Miles”, pellicola con Robert De Niro ed Al Pacino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    "Governo parallelo basato su favori, amici e nemici": l'Antimafia disegna il sistema Montante

  • Politica

    Decreto Sicurezza, Orlando aggira gli uffici: avanti con le pratiche di residenza ai migranti

  • Politica

    Sgombero immediato per le case abusive in zone a rischio, via i sindaci che non applicano la legge

  • Cronaca

    "Dal totonero alle scommesse on line", così Splendore è diventato il "re" del gioco

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento