Danneggiato un autocarro della Reset, Orlando: "Grave atto contro la collettività"

Ignoti hanno rotto un finestrino del mezzo, che era posteggiato all'interno della Fiera del Mediterraneo. Rubati alcuni strumenti e delle parti meccaniche

Il mezzo danneggiato

Un autocarro in dotazione alla Reset e posteggiato all'interno della Fiera del Mediterraneo è stato danneggiato. L'episodio è accaduto la notte scorsa ed è stato reso noto solo adesso dal Comune. Sono stati rubati alcuni strumenti che erano all'interno dei veicolo. Asportate anche delle parti meccaniche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Reset, Antonio Perniciaro, ha presentato formale denuncia alle forze dell'ordine. "Dopo i sabotaggi a danno della Rap -  commenta il sindaco Leoluca Orlando - un nuovo grave atto contro una delle partecipate del Comune. Un altro grave atto a danno della collettività, che così vede compromessi servizi di decoro e pulizia della città. Mi auguro che gli autori di questo gesto vile siano presto identificati e puniti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Coronavirus, in Sicilia registrati altri 95 contagi: 559 i pazienti ricoverati

Torna su
PalermoToday è in caricamento