Da Castelbuono all'Expo di Milano, Fiasconaro svela la pasticceria siciliana

Al Cluster di Expo per il Bio-Mediterraneo. Proporrà anche una degustazione focalizzata sull'utilizzo della manna, dolcificante naturale che si ricava dall'albero del frassino e che si produce ai piedi del Parco delle Madonie

Nicola Fiasconaro

Un po' di Sicilia ai cooking show, alle degustazioni gastronomiche e ai dibattiti focalizzati sull’alimentazione e sulla dieta Mediterranea promosse a Milano dal Cluster di Expo per il Bio-Mediterraneo negli spazi dell’Expo Gate di Piazza Castello. A rappresentare le eccellenze dell’arte dolciaria siciliana anche il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro che, in compagnia del figlio Mario, guida i milanesi in un ‘percorso d’assaggio’ delle prelibatezze dell’Isola.

Si comincia con la famosa torta Delizia, dolce tipico della pasticceria siciliana a base di pan di Spagna e coperto da un intreccio di paste di mandorle. L’eccellenza e la ‘sicilianità’ sono garantite: le mandorle utilizzate dai pasticceri Fiasconaro provengono esclusivamente dalla zona di Avola, la cittadina in provincia di Siracusa che si specchia sullo Mar Ionio.

Domani, a latere dell’incontro ‘Giornata Internazionale delle Donne: il ruolo della donna nella società mediterranea, nell’agricoltura e nella pesca’, Nicola e Mario Fiasconaro, propongono una degustazione molto particolare focalizzata sull’utilizzo in pasticceria della manna, dolcificante naturale che si ricava dall’albero del frassino e che si produce ai piedi del Parco delle Madonie dove sorge Castelbuono, in cui ha sede la loro azienda. Un esempio? La colomba Oro di Manna che prodotta utilizzando materie prime nobili e naturali, viene proposta con una crema di manna spalmabile e ricoperta di glassa bianca e da una colata di mannetti. È infatti proprio la valorizzazione delle materie prime e delle eccellenze del territorio siciliano uno dei punti di forza che hanno reso famoso nel mondo Nicola Fiasconaro.

Gli appuntamenti con l’alta pasticceria siciliana si inseriscono nel palinsesto di eventi organizzati dal cluster di Expo per il Bio-Mediterraneo che, composto dai principali paesi dell’Area del Mediterraneo* ‘capitanati’ in qualità di Official Partner di Expo dalla Regione Sicilia, nasce per valorizzare e raccontare in modo immediato lo spirito e le qualità della cucina e della dieta mediterranea, in perfetta sintonia con l’ormai noto claim di Expo ‘Nutrire il pianeta, energia per la vita’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento