Crosta, pensione d’oro dimezzata Percepirà “solo” 621 euro al giorno

La Cassazione ha concluso la battaglia legale iniziata con il ricorso dell’ex dirigente regionale dopo la sentenza della Corte dei conti che, nel 2010, gli aveva dimezzato il vitalizio

Pensione dimezzata per il “povero” Felice Crosta, ex dirigente della Regione che percepiva oltre 1.300 euro al giorno. La Cassazione ha concluso la battaglia legale iniziata con il ricorso di Crosta dopo la sentenza della Corte dei conti che, nel 2010, gli aveva dimezzato il vitalizio.
Adesso l’ex dirigente, nominato nel 2006 dall'allora governatore Salvatore Cuffaro a capo dell'Agenzia per i rifiuti (Arra), con un compenso di oltre 460 mila euro l'anno, percepisce 621 euro al giorno. Fu proprio quell’incarico ad essere considerato secondo una norma approvata dall’Ars poco prima della sua nomina ad essere considerata la base pensionabile del dirigente. E così Crosta percepirà "soltanto" 227 mila euro all'anno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di maria
    maria

    il fatto è che nn è lui il solo pappone. quanti altri come lui e più di lui buttiamoli fuori e l'Italia risorgerà e staremo T U T T I  meglio

  • Avatar anonimo di claudio
    claudio

    Scusate ma non capisco perchè accanirsi sull'ex dirigente Crosta (sopratutto nel modo eccessivo ed offensivo di Giuseppe) mentre nessuno si preoccupa di farlo nei confronti di chi ha consentito che ciò potesse accadere. Mi riferisco ovviamente a quei politici che, nel governare la nostra regione, creando e approvando certe norme sono riusciti a fare alla nostra collettività questo bel regalo.  Anzichè citare solo l'ex governatore Cuffaro, perchè non pubblicate e ci fate sapere i nomi di questi politici ed il loro colore di partito, potremmo così, grazie alle ormai prossime elezioni regionali, ricambiare il regalo fattoci. Grazie  

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Ineccepibile che una qualsiasi persona che abbia svolto qualsiasi lavoro sia che siano tempi d'oro o di crisi come quelli attuali possa percepire tale somma!! E' inequo e ingiusto a fronte di tutti i lavoratori operai, professionisti e impiegati che oggi giorno si sbracciano per trainare la nostra economia sempre più in bilico...solo che l'uomo è egoista e quindi a tutto questo non ci pensa!

  • Avatar anonimo di Giuseppe
    Giuseppe

    Ecco una delel tante facce di cazzo che hanno rovinato la nostra generazione! Trovo veramente assurdo che in un momento come questo in cui alla gente manca il cibo sotto i denti che ci siano facce di cazzo del genere che debbano sempre farcela. Ma chi è, cosa ha fatto per la nostra regione?? Cosa ha prodotto?? Ma se ti avessi di fronte ti sgracchierei senza pensarci un attimo! Uomo vecchio di merda!

  • Avatar anonimo di serafino
    serafino

    Pensare che padri di famiglia e molti pensionati li percepiscono in un mese per  campare loro e le proprie famiglie!!!!!!!!!!!!!!!!!       

  • E ora come arriverà a fine mese? Poveraccio E pensare che ci sono migliaia di famiglie il cui reddito mensile è inferiore a quello che lui percepisce in un giorno.

Notizie di oggi

  • Politica

    Rap a un bivio: "Dimostri di potersi occupare dei rifiuti o stop all'affidamento del servizio"

  • Sport

    Torna Delio Rossi, Foschi punta sul tecnico che ha fatto sognare i tifosi palermitani

  • Politica

    Ancora polemica Toninelli-Regione: "In Sicilia lentezza e incompiute", "Numeri campati in aria"

  • Politica

    Salvini conferma la visita a Corleone: "Celebrerò il 25 aprile con la polizia"

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

Torna su
PalermoToday è in caricamento