Federfarma dona ottomila euro all'associazione Piera Cutino

L’associazione, da anni impegnata a sostenere la ricerca scientifica per la cura della talassemia, potrà acquistare alcune attrezzature necessarie per la BioBanca all'interno dell'ospedale Cervello

Da sinistra Roberto Tobia, Sergio Mangano, Mario Bilardo

Natale solidale. A conclusione di una cena di beneficenza, il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia, ha consegnato a Sergio Mangano e Fabrizio Miceli, rispettivamente direttore marketing e segretario amministrativo dell’associazione “Piera Cutino onlus-Guarire dalla talassemia”, 8 mila euro raccolti con le quote di partecipazione e altri contributi, con i quali l’associazione, da anni impegnata a sostenere la ricerca scientifica per la cura della talassemia, potrà acquistare alcune attrezzature necessarie per l'attivazione della BioBanca realizzata presso il campus di Ematologia “Franco e Piera Cutino” all’interno dell’ospedale Cervello. All’evento, organizzato da Federfarma Palermo in collaborazione con l’Ordine dei farmacisti, sono intervenuti, fra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, il vicepresidente dell’Ars Giuseppe Lupo, la deputata nazionale Teresa Piccione, il segretario dell’Ordine dei farmacisti Mario Bilardo, il dirigente dell’Asp Maurizio Pastorello che ha portato i saluti del direttore generale Antonino Candela. Anche il prefetto Antonella De Miro ha trasmesso il proprio sostegno all’iniziativa.

“La farmacia palermitana – ha dichiarato Roberto Tobia – conferma il proprio ruolo sociale in città e provincia e, con questo gesto concreto, sostiene l’impegno dei medici della II Ematologia dell’ospedale ‘Cervello’, centro di coordinamento regionale per la cura della talassemia, e dell’associazione ‘Piera Cutino’, originale esempio di solidarietà privata all’interno di una struttura pubblica. Il nostro auspicio – ha concluso Tobia – è che l’attività della BioBanca, attraverso il completamento dei progetti di ricerca e la formazione di tanti medici, possa presto incrementare a Palermo la produzione di cellule staminali e i trapianti di midollo osseo e restituire, attraverso la guarigione, serenità e sorriso alle migliaia di siciliani affetti da anemia mediterranea”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento