Terremoto in casa rosanero: "Il Palermo doveva fallire, sentenza pilotata", giudice sospeso

Le accuse sono: concorso in corruzione, abuso d’ufficio e rivelazione di segreto d’ufficio. Intanto la guardia di finanza ha fatto scattare delle perquisizioni. L'indagine è partita dalla telefonata tra Zamparini e l'avvocato del club

Maurizio Zamparini

Il Palermo calcio doveva fallire, e la sentenza con cui il club rosanero è stato salvato sarebbe stata pilotata. Per questo motivo un giudice del tribunale di Palermo, Giuseppe Sidoti, è stato sospeso per un anno. Le accuse sono: concorso in corruzione, abuso d’ufficio e rivelazione di segreto d’ufficio. La Procura di Caltanissetta lo ha iscritto nel registro degli indagati. E su di lui indaga anche la guardia di finanza. In base a quanto scrive oggi Repubblica l’inchiesta dei pm nisseni è ampia e articolata e coinvolge pure l’ex presidente del Palermo calcio Giovanni Giammarva e il patron Maurizio Zamparini. Per Giammarva sarebbe scattata una misura interdittiva dallo svolgere la sua attività di commercialista.

Il ruolo di Giammarva sotto la lente: "Amicizia e favori col giudice che salvò il Palermo"

Intanto questa mattina dalla guardia di finanza è arrivata una nota in merito a diverse "perquisizioni e attività di polizia giudiziaria a Palermo ed in altre città d’Italia, al momento in corso". "La Procura della Repubblica di Caltanissetta - si legge - sta coordinando l’esecuzione, ad opera del personale del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Palermo, di un’ordinanza del Gip di Caltanissetta con la quale è stata disposta l’applicazione di due misure cautelari interdittive".

Agli atti della Procura nissena è finita una telefonata tra Zamparini e l'avvocato della società rosanero, Di Trapani, risalente ai giorni precedenti il giudizio sul fallimento della società. Da qui è partita l'indagine. Una chiacchierata, risalente alle 13:01 del 13 dicembre 2017, che comincia così: "Carissimo avvocato eccomi qua". Sono giorni caldi, perché si attende la decisione della sezione fallimentare.

Zamparini viene intercettato mentre è al telefono con Di Trapani. Che dice: "Allora, quando le ho scritto stavo uscendo dal Palazzo di Giustizia... mi ha chiamato il giudice che ha in mano la pratica e abbiamo parlato una mezz'ora... devo dire approccio trasparente e tranquillo sereno. Mi dice che ha letto le carte e ha apprezzato le nostre argomentazioni implicitamente facendomi capire che diciamo mooolte ma moolte cose contenute nell'istanza e comunque nella documentazione a sostegno dell'istanza obiettivamente sono ha detto suggestive". Il giudice in questione è Giuseppe Sidoti, che fa parte del collegio che a dicembre ha nominato i nuovi periti per il controllo dei bilanci rosanero. Lo hanno chiarito le indagini successive, coordinate dalla Procura di Caltanissetta. Accuse pesanti quelle dei pm nisseni e della guardia di finanza. Che rischiano di complicare la stagione del Palermo.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Zamparini.... A torto? a ragione? basta che vende poi sono c** loro. forza Palermo e i palermitani.

  • Un giorno ringraziano ed un altro condannano. Ghiacciuoli all'arancio 'u sapuri rj gol! Per chi fa finta di non capire: FACCIUOLI!

  • Avatar anonimo di RICCARDO
    RICCARDO

    Non si capisce più niente.  ogni giorno una notizia nuova. i probabili acquirenti scappano (e non hanno tutti i torti)

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Ai seguaci di Zamparini:continuate a farvi prendere in giro elogiatelo ringraziatelo....la Sicilia e Palermo non vanno avanti perché c'è gente senza carattere e pensonalita che si fa dominare dal primo che arriva da fuori e porta qualche euro...la storia si ripete e voi continuate a sbagliare.....PALERMITANI VEGLIA!!!

  • Gne gne gne gne. Comincia la cagnara mediatico/giustizialista. Alimentata dal solito "rapporto incestuoso" ( espressione azzeccata di Giovanni Fiandaca) tra media e procure. Una delle disgrazie di certo giornalismo italiano: non mi sorprende che la notizia arrivi da Repubblica, giornale che ha sempre amato il gossip giudiziario. I giornalisti di Repubblica sono sempre stati bravi a rivendicare diritti facendo tragedie. Meno a rispettare certi doveri deontologici. Ributtante ipocrisia, tpica di certa sinistra italiana. E mi dispiace che palermotoday scelga come titolo ciò che non è altro che UNA IPOTESI DI PARTE. Ovviamente l'ipotesi dei pm. Vabbè si è virgolettato, ma non si pretenderá che il lettore medio noti sta roba.... Chiarisco quindi come stanno le cose, per i pochissimi che non volessero farsi fuorviare dal volgare furore giustizialista. 1) NON SAPPIAMO se è stata "pilotata una sentenza". Questo lo dicono i pm. Ma lo devono dimostrare. b) la intercettazione tra l'avvocato di Zamparini e il giudice Sidoti, diffusa violando il segreto istruttorio e pubblicata da questa testata, NON prova un beneamato c...o.

    • Quando arrestano, confiscano per te non è un parto dei pm, e si sa che la saguto si inventava le motivazioni pur di confiscare, ed io ne ho una prova certa.... I pm tutti sappiamo che inventano storie, ma deve valere per tutti il tuo pensiero, che ci sono magistrati che sono peggio dei mafioso questo è saputo... Quindi se il magistrato ha sbagliato deve andare in carcere, come la saguto e compagnia bella.

  • Ma io non capisco una cosa. Sapendo che tutti possono essere intercettati dovunque e comunque, delle persone che abbiano delle questioni così pubbliche e scottanti come queste, si mettano a discutere al telefono così tranquillamente come se fossero al bar, non immaginando che nessuno li stia ascoltando, mi sa di imbroglio.

    • Perché sanno che hanno qualche santo in paradiso.

    • Avatar anonimo di klauss
      klauss

      interessante deduzione...

  • Avatar anonimo di tony
    tony

    Moggi confronto a te e' un angioletto.

  • Mi raccomando continuate a difendere il Re dell’inganno. Zamparini for ever, il migliore, il presidente della storia. Ancora in piedi perché perpetua un delitto dopo l’altro. Un truffaldino senza regole. Mi vergogno di avere questo presidente. Fermatelo! Viva la guardia di Finanza. Con forza il fallimento.

    • Avatar anonimo di klauss
      klauss

      quindi secondo la sua "logica" pur di vedere distrutto Zamparini non le interesserebbe per niente vedere distrutta la societa'...e lei e' un tifoso????

      • Si tratta solo di essere facciuali!

  • Zam zam..

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Lo schianto col Suv in centro, Mondello sotto choc per la morte del figlio del titolare del bar Renato

  • Cronaca

    E' morta Tindara Agnello, con la sua creatività ha trasformato la vecchia coppola in icona di stile

  • Cronaca

    Noce, spaccia hashish a pochi passi da una scuola: arrestato

  • Sport

    Mirri chiama a raccolta i tifosi, Foschi lo stoppa: "Non abbiamo bisogno di collette"

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • Lacrime e silenzio per il funerale di Giovanni Romano: "Quel messaggio senza risposta di domenica notte"

  • Incidente in via Daita, col Suv contro le auto posteggiate e poi si ribalta: morto il figlio del titolare del bar Renato

  • Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento