Getta gli escrementi del suo cavallo nel cestino dei rifiuti: gnuri multato in via Roma

"Decisiva" la foto scattata da un cittadino e inviata via mail alla polizia municipale. Gli agenti sono riusciti poco dopo a individuare il cocchiere. E' successo nel tratto all'angolo con via Cavour

Stava "depositando" gli escrementi del suo cavallo all'interno di un cestino dei rifiuti di via Roma all'incrocio con via Cavour. Grazie a una segnalazione pervenuta via mail, la polizia municipale ha riconosciuto e successivamente sanzionato un cocchiere, che era stato fotografato pochi minuti prima da un cittadino.

In azione gli agenti del Nucleo vigilanza trasporto pubblico. "I vigili - spiegano dagli uffici del comando di via Dogali - hanno riconosciuto lo 'gnuri' dalla foto e gli hanno contestato la violazione di alcune norme, richiamandolo ad una corretta osservanza del regolamento comunale per il servizio turistico di piazza con veicoli a trazione animale genere equino', che impone ai cocchieri di comportarsi con correttezza, civismo e senso di responsabilità". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante le fasi controllo della documentazione è stato inoltre accertato che il cocchiere non aveva provveduto al rinnovo del certificato sanitario del cavallo che ne attestasse l’idoneità fisica all'attività. Questa inadempienza si è tradotta nell'obbligo di interruzione del servizio. Lo gnuri stato sanzionato per un importo complessivo di 100 euro. La Rap ha quindi provveduto, nel frattempo, alla pulizia e alla disinfezione del cestino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento