Tremano le Eolie, terremoto avvertito nel Palermitano: scossa di magnitudo 3.8

Tre scosse in un'ora e mezza (l'epicentro è stato localizzato alcuni chilometri a sud-ovest dell'isola di Alicudi). Tremori segnalati anche nel litorale della provincia palermitana

Tremano le Eolie. Tre scosse di terremoto sono state registrate nel basso Tirreno dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nel primo pomeriggio di oggi: sono state tutte avvertite anche nel Palermitano. Dopo le due scosse delle 13.08 e delle 13.26, con magnitudo rispettivamente di 3.4 e 3.8, a 89 chilometri da Palermo, è stata registrata una nuova scossa - ancora di 3.4 - alle 14.39. L'epicentro è stato localizzato alcuni chilometri a sud-ovest dell’isola di Alicudi, a una profondità di 9 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente dagli abitanti delle isole occidentali dell’arcipelago e i tremori sono stati segnalati anche dal litorale del Palermitano. Non si registrano danni a cose o persone. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Profondità di 10-12 Km.

Notizie di oggi

  • Video

    "E' nato!": partorisce in taxi appena arriva in ospedale | VIDEO

  • Cronaca

    Leoluca il padrino: "nonno" Orlando battezza un bambino filippino

  • Cronaca

    Mondello, fanno razzia di telefonini in spiaggia: bloccati dalla polizia sull'autobus

  • Cronaca

    Doppio assalto alla Unipol di via Marchese di Villabianca, presi i rapinatori

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Incidente in via dei Cantieri, investita da un camion: gravissima una donna

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Auto giù dal ponte sul traghetto Napoli-Palermo schiaccia due passeggeri: un morto

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Piazza Sant'Anna, aggredito un venditore di palloncini: "Picchiato fino a fargli perdere i sensi"

Torna su
PalermoToday è in caricamento