Sorpreso con due Smart rubate e 78 piante di marijuana in casa: arrestato

Operazione dei carabinieri a Falsomiele: un ragazzo di 28 anni è finito in manette per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato e ricettazione. La serra era alimentata tramite un allaccio abusivo alla rete elettrica

Le Smart trovate dai carabinieri

Coltivazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato e ricettazione. Con queste accuse i carabinieri della compagnia Piazza Verdi, nell’ambito dei numerosi servizi di controllo del territorio, hanno arrestato a Falsomiele un 28enne palermitano. Nel corso di una perquisizione nell'abitazione del giovane, in via Aloi, i militari - all'esterno - hanno scovato due Mercedes Smart rubate oltre a una serra artigianale indoor allestita per la coltivazione di 78 piante di marijuana (42 erano state disposte su due file e sistemate in vasi e terriccio, mentre le altre 36 erano già tagliate e appese su rudimentali essiccatoi).

"La struttura, nonostante fosse primitiva, era perfettamente funzionante - dicono i carabinierei - ed era alimentata elettricamente attraverso un quadro elettrico, al quale erano collegati 12 reattori che approvvigionavano altrettante lampade alogene. La serra era inoltre servita da condizionatori, ventilatori ed  aspiratori, tutti perfettamente funzionanti  grazie a un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le piante sono state sottoposte a sequestro e campionate per le analisi qualitative e quantitative della sostanza. Il ventottenne è stato arrestato e portato in carcere al Pagliarelli e adesso si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento