Lo fermano al posto di blocco in autostrada e gli trovano marijuana nello zaino: arrestato

Un quarantenne residente a Palermo è stato inchiodato nel corso di un controllo dei carabinieri in prossimità dello svincolo di Partinico

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i carabinieri della compagnia di Partinico, nel corso di un posto di blocco, hanno arrestato un 40enne residente a Palermo (P.M, le sue iniziali). L’uomo, sottoposto a un controllo in prossimità dello svincolo autostradale di Partinico alla guida di un’auto, è stato inchiodato da una perquisizione. All'interno del suo zainetto nascondeva infatti circa 200 grammi di marijuana.

"La sostanza stupefacente - spiegano dal comando provinciale dell'Arma - è stata sottoposta a sequestro in attesa delle analisi qualitative e quantitative a cura del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti dei carabinieri di Palermo. Il 40enne stamattina è stato giudicato con rito direttissimo, e condannato a quattro mesi di reclusione". La pena è stata sospesa, quindi l'uomo è stato rimesso in libertà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Partinico continua a non deludere, anche in prossimità dei suoi limiti territoriali.

Notizie di oggi

  • Mafia

    "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    Pasqua di sangue in Sri Lanka, Orlando: "Vicino ai nostri concittadini cingalesi e tamil"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento