Nell'armadio oltre un chilo di cocaina e nel libro mastro i nomi dei clienti: tre arresti

I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 44 enne e di una coppia, marito e moglie, entrambi di 26 anni. Sequestrata anche la somma di tremila euro, ritenuta frutto dello spaccio

Un chilo e duecento grammi di cocaina e tremila euro sotto sequestro e tre persone in manette. E' il risultato di un'operazione dei carabinieri della zona di corso Calatafimi. Trovato e sequestrato anche un libro mastro dove erano annotate le vendite.

In manette sono finiti A.M, 44 anni, N.A e B.M., marito e moglie entrambi di 26 anni. I carabinieri - con l'aiuto del cane Ron - hanno perquisito la casa del 44enne e quella della dei coniugi. "In concorso tra loro - spiegano i militari dell'Arma - i tre detenevano, in un armadio 1,2 chili di cocaina, due bilancini di precisione, la somma di denaro di 3.000 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività di spaccio, nonché un libro mastro con indicati i movimenti dei traffici illeciti". 

Per i tre è scattato l’arresto, i due uomini sono stati condotti al Pagliarelli mentre la donna è ai domiciliari. La droga sarà sottoposta ad analisi di laboratorio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • La donna anche in carcere, grazie.

  • i nomi di sti parassiti della società il cancro che uccide la gente onesta, la facilità dei guadagni e tutto il resto che c'è dietro questi parassiti.

  • Si

  • e vero dove la dignità?

  • Avatar anonimo di Salvatore
    Salvatore

    Sempre la stessa storia, più di un chilo di cocaina e soli 3.000 euro I conti non tornano, in ogni operazione antidroga anche se vengono trovati 1000 kg non vengono mai trovati i milioni di euro è strano, magari alla fine sequestrano milioni di euro di beni immobili provento della droga ma contanti oltre 5.000 euro mai......

    • Ma cosa vuole insinuare?

    • Pecunia non olet.

  • foto e nomi ,,,per chi commette reati non ci deve essere privacy...

  • Perche di questa brava gente dato che sono maggiorenni non mettete nomi e foto? Che bisogna proteggere loro dignità? Mica hanno dignità da perdere sta gente!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Debutto con sorpresa, Alajmo saluta il Teatro Biondo: "Non sarò più il direttore"

  • Politica

    Orlando, la Giunta e il rimpasto: "Decido io quando i tempi saranno maturi"

  • Politica

    Il presidente del Senato in città nel weekend, come cambia la viabilità

  • Sport

    Il Palermo è rimasto in letargo: Trajkovski manda in porta la Salernitana, ko al 93'

I più letti della settimana

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Terrasini, ritrovato il cadavere del 17enne trascinato in mare da un'onda mentre pescava

  • Suicidio in zona viale Lazio, si lancia dal quinto piano e muore

  • Decathlon aprirà a Palermo: il colosso di articoli sportivi nell'ex stabilimento Coca Cola

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

Torna su
PalermoToday è in caricamento