La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

Maxi operazione messa a segno dalla polizia, smantellata una banda. Fiumi di hashish anche dalla Campania

Una maxi organizzazione criminale che faceva entrare fiumi di droga in Sicilia. Gli agenti della Squadra mobile di Palermo hanno dato esecuzione a numerose misure cautelari, disposte dal gip di Palermo dopo la richiesta della Dda, per i corrieri che portavano gli stupefacenti dalla Campania e dalla Calabria. L’operazione è stata denominata “Blacksmith”. 

Droga dalla Calabria e Campania, 19 arresti

Abbracci e lacrime davanti alla Questura | VIDEO

Ruperti: "Introiti per 1,5 milioni a settimana"

Le immagini del blitz della polizia | VIDEO

Ecco i nomi delle persone coinvolte (19 arresti in tutto: 15 sono i palermitani)

Custodia cautelare in carcere

  1. Paolo Dragotto, 58 anni
  2. Paolo Di Maggio, 45 anni
  3. Fabio Bongiorno, 42 anni
  4. Pietro Morvillo, 49 anni
  5. Tommaso Marchese, 45 anni
  6. Michele Spartico, 26 anni
  7. Giuseppe Flandina, 45 anni
  8. Vincenzo Paolo Flandina, 25 anni
  9. Anthonj Basile, 28 anni
  10. Salvatore Basile, 32 anni
  11. Savatore Paolo Cintura, 29 anni
  12. Daniele Spataro, 30 anni
  13. Savino Intagliatore, (Torre Annunziata), 49 anni

Arresti domiciliari:

  1. Giampiero Badagliacca, 39 anni
  2. Silvana Greco, 35 anni
  3. Giorgio Cortona, 73 anni
  4. Vito Lo Grasso, 68 anni
  5. Angela Caruso, 64 anni

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Corso dei Mille, rapinatori armati di pistola assaltano il Conad: bottino da 10 mila euro

Torna su
PalermoToday è in caricamento