Il via vai sospetto lo incastra: arrestato pusher a Balestrate

In manette un ventinovenne: è stato trovato in possesso di quattro "stecche" di hashish (peso complessivo: quattro grammi), nascosti in un borsello. I carabinieri gli hanno sequestrato anche 70 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio

I carabinieri con il materiale sequestrato

Stava girovagando in una via del centro storico con fare del sospetto, poi i controlli e l'arresto. I carabinieri di Partinico hanno bloccato un pusher balestratese di 29 anni. Il giovane è stato trovato in possesso di quattro "stecche" di hashish (quattro grammi), nascosti in un borsello. I militari gli hanno sequestrato anche 70 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. E' successo sabato sera.

Nella perquisizione in casa, eseguita nell’abitazione di residenza, i carabinieri hanno sequestrato altri 10 grammi di hashish e tutto l’occorrente per la preparazione delle dosi da immettere sul mercato: un bilancino di precisone e materiale vario per il confezionamento della droga. Per il ventinovenne sono scattate le manette con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato portato al Pagliarelli di Palermo in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento