Fermato per un controllo, gli trovano 80 grammi di hashish in auto: arrestato

In azione i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Lercara Friddi che durante un servizio lungo la rete stradale tra le province di Palermo ed Agrigento hanno inchiodato un 38enne favarese

In auto tra Palermo e Agrigento con 80 grammi di hashish. I carabinieri la scorsa notte hanno arrestato Fabrizio Marotta, 38enne di Favara. In azione i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Lercara Friddi che durante un servizio lungo la rete stradale tra le province di Palermo ed Agrigento, volto al contrasto del mercato degli stupefacenti, hanno fermato l'auto guidata di Marotta.

"I carabinieri - spiegano dal comando provinciale - erano insospettiti dal comportamento nervoso del 38enne che è stato fermato per quello che doveva essere un normale controllo. All'interno della vettura sono stati trovati e sequestrati 80 grammi di hashish".

Al termine degli accertamenti Marotta, su disposizione del giudice di Termini Imerese, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dopo la convalida dell’arresto è stato rimesso in libertà. La sostanza stupefacente sequestrata è stata trasmessa al Laboratorio di analisi sostanze stupefacenti (Lass) del comando provinciale carabinieri di Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento