Tragedia in corso Calatafimi, donna si accascia sul marciapiede e muore

Una 67enne è deceduta questa mattina dopo aver accusato un malore mentre passeggiava, all'altezza di via Carmelo Trasselli. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno provato a rianimarla. Per lei però non c'era più nulla da fare

I carabinieri nel luogo della tragedia

Tragedia in corso Calatafimi. Una donna di 67 anni, F.M.C., è deceduta questa mattina dopo aver accusato un malore mentre passeggiava con la sua borsa sotto braccio, all'altezza di via Carmelo Trasselli. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato i carabinieri e chiesto l'intervento di un'ambulanza.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare la donna prima di portarla in ospedale. Nonostante le manovre eseguite sul corpo della donna adagiato sul marciapiede, per lei non c'è stato nulla da fare. I militari hanno transennato l'area utilizzando come "scudi" una delle loro auto di servizio e il furgone dell'agenzia funebre. Sembrerebbe che il decesso sia dovuto a cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento