I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

Tragedia in via Montepellegrino. Qualcuno preoccupato per la sua assenza ha deciso di contattare il 115, ma per lei - una donna di 60 anni - non c'era più di nulla da fare. A stroncarla potrebbe essere stato un infarto

La polizia e il 118 sotto casa della sessantenne

I vicini non avevano più sue notizie e bussando alla porta non riuscivano ad avere risposte. Dopo qualche giorno di assenza uno di loro ha deciso di chiamare il 115 e una volta aperta la porta, i vigili del fuoco l’hanno vista per terra, esanime. Una donna di 60 anni è stata trovata morta questa mattina all’interno della sua abitazione in via Montepellegrino, a pochi passi dal mercato ortofrutticolo.

Dopo la tragica scoperta sono intervenuti gli agenti di polizia e i sanitari del 118 ma per la donna non c’era più nulla da fare. Sul posto anche il medico legale chiamato ad eseguire l’ispezione cadaverica per stabilire a quando risalga la morte della donna - con ogni probabilità avvenuta più di 24 ore prima - e cosa l’abbia provocata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembrerebbe che la donna abitasse da sola e quindi risulterebbe difficile ricostruire gli ultimi giorni prima della sua morte, catalogata come decesso per cause naturali. Tra le ipotesi anche quella di un infarto. Senza ulteriori informazioni non sarà possibile chiarire se la sessantenne avesse accusato qualche malore. Per il momento esclusa l’ipotesi di effettuare l’autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

Torna su
PalermoToday è in caricamento