Don Luigi Ciotti al convegno sull'accoglienza organizzato da Moltivolti

Appuntamento per festeggiare il terzo compleanno dell'impresa sociale con sede a Ballarò, vero e proprio modello di integrazione e innovazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il laboratorio coworking Moltivolti compie tre anni di attività nel cuore del quartiere di Ballarò. Per celebrare questo evento, l'impresa sociale palermitana ha organizzato un ciclo di incontri che durerà cinque giorni, dal 26 aprile al 30 dello stesso mese. L'appuntamento clou è previsto per venerdì 28 aprile, nel pomeriggio, con il dibattito "La responsabilità dell'accoglienza: esperienze e buone pratiche di inclusione". All'incontro partecipa Don Luigi Ciotti (Presidente di Libera e del Gruppo Abele) e sono previsti gli interventi anche di Don Vincenzo Volpe (Direttore Centro Santa Chiara), Cristina Alga (Refugees Welcome Italia), Fausto Melluso (Arci Porco Rosso), Roberta Lo Bianco (Moltivolti) e Alessandra Sciurba (Coordinatrice progetto "Ragazzi Harraga).

L'incontro verrà moderato dalla psicologa Abraha Yodit. Durante l'incontro sarà presentato il progetto in sostegno dei minori migranti soli "Ragazzi Harraga" realizzato all'interno del programma "Never Alone". Tra gli altri appuntamenti previsti nella cinque giorni di Moltivolti si segnala il dibattito "Partecipazione ed economia collaborativa", un focus sulle nuove forme di collaborazione e i nuovi modelli economici che stanno modificando le nostre comunità e le relazioni fra i soggetti e le organizzazioni che le abitano. L'intero ciclo di incontri è realizzato in collaborazione con l'Institut français Palermo, all'interno della manifestazione Palermo Incontra Marsiglia. Ecco il programma completo: Mercoledì 26 dalle 17.00 alle 19.00 Anatomia dell'irrequietezzaNel nome di chi? Retoriche e orizzonti del lavoro sociale - con Salvatore Cavaleri.

Primo di un ciclo di 5 incontri rivolti ad operatori sociali, educatori, insegnanti ma non solo, durante i quali affrontare questioni che riguardano in generale il lavoro nei territori, il lavoro di cura, l'intervento sociale inteso nel senso più ampio possibile. Giovedì 27 dalle 10.00 alle 12.30 Partecipazione ed economia collaborativa Le nuove forme di collaborazione e i nuovi modelli economici stanno modificando le nostre comunità e le relazioni fra i soggetti e le organizzazioni che le abitano. Diverse esperienze a confronto fra l'agire volontario e la rigenerazione di spazi urbani, i nuovi modelli di economia locale e gli spazi di confronto a livello globale. La sharing economy mette in relazione soggetti diversi attraverso piattaforme sempre più efficienti e offrendo soluzioni sempre più efficaci, la sfida adesso è capire come implementare le reti virtuali e trasferirle sui contesti locali, generando impatti reali. Ne discuteremo insieme a esponenti del terzo settore, del mondo accademico e delle istituzioni. Modera: Eliana Messineo:: coworker, formatrice e project manager Giusto Catania: Assessore alla Partecipazione, Comune di Palermo Adriana Branni : Coordinatrice progetto PRO.V.A.C.I Massimo Castiglia: SOS Ballarò Carlo Andorlini: esperto di sistemi collaborativi, Università di Firenze Cristian Inguglia: Unipa Dipartimento di Psicologia e Scienze dell'educazione Giovanni Zinna: Socio Fondatore Moltivolti Venerdì 28 dalle ore 16.00 alle 19.00

La responsabilità dell'accoglienza: esperienze e buone pratiche di inclusione Un pomeriggio per discutere e condividere buone pratiche di accoglienza e di inclusione e per mettere a confronto realtà consolidate e nuove forme di supporto ed empowerment rivolte a soggetti a rischio esclusione e marginalità. Dalla pluridecennale esperienza del Gruppo Abele a quella giovanissima dell'Arci Porco Rosso passando per la fittissima rete dei tanti cittadini, gruppi informali ed associazioni che quotidianamente si adoperano per fornire e costruire supporto e nuove opportunità di riscatto. Durante l'incontro sarà presentato il progetto in sostegno dei minori migranti soli "Ragazzi Harraga" realizzato all'interno del programma "Never Alone". Modera Abraha Yodit: Psicologa, Mediatrice Culturale Don Vincenzo Volpe: Direttore Centro Santa Chiara Alessandra Sciurba: Coordinatrice progetto "Ragazzi Harraga" Fausto Melluso: Arci Porco Rosso Cristina Alga : Refugees Welcome Italia Roberta Lo Bianco: Moltivolti Don Luigi Ciotti: Presidente di Libera e Gruppo Abele Ore 20:00 Sfida culinaria: Francia - Afghanistan con Cinzia Ciprì VS Shapoor Safari Ore 22:00 Sfida musicale Dj Set Democrazia Tropicale (Afro Beat) VS Dj El Farran (Middle Eastern Sounds with electronic beats) Sabato 29 dalle 16.30 Incontro per la costituzione di un nodo Palermitano della rete dei Numeri Pari.

La rete nasce come prosecuzione della campagna misera ladra nata da Libera e dal gruppo Abele che ha messo insieme centinaia di realtà in tutta Italia sulle tematiche della lotta alle mafie ed alla miseria attraverso l'istituzione del reddito di dignità, rilancio del welfare locale e nazionale e misure specifiche di contrasto alla povertà. Ad oggi la rete rilancia la questione del reddito universale, dell'accoglienza indiscriminata, del welfare di comunità e dell'abolizione dell'art. 81 della costituzione sul pareggio di bilancio che causa i continui tagli a causa di una visione legata alle politiche europee di austerita'. Ore 19:00 Presentazione Viaggio Tanzania - a cura di Moltivolti Capovolti Il viaggio non come obiettivo ma come strumento essenziale per coltivare relazioni significative con i luoghi e le persone. Un opportunità per contribuire attivamente allo sviluppo di queste aree, proponendo una tipologia di turismo rispettoso dell'ambiente e delle comunità locali. La scelta della Tanzania non è casuale, questo paese infatti possiede diverse caratteristiche che lo rendono unico e idoneo ad un esperienza di viaggio piena ed originale. Ore 22:00 Matrimia! in concerto Domenica 30 ore 21:00 L'ARGENT FAIT LE BONHEUR (Il denaro rende felice) di Robert Guédiguian Francia • 1993 • 90' • versione originale francese con sottotitoli in italiano Presso oratorio di Santa Chiara, proiezione in plein air. Il film sarà per la prima volta tradotto in italiano dall'Institut Francais di Palermo.

Torna su
PalermoToday è in caricamento