Lo Sardo, Quinta circoscrizione: "Divulgare stato della qualità dell'acqua"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Considerato che l'acqua rappresenta fonte di vita insostituibile per gli ecosistemi, dalla cui disponibilità dipende il futuro degli esseri viventi; considerato che l'acqua costituisce un bene comune dell'umanità che appartiene a tutti; considerato che il diritto all'acqua è un diritto inalienabile: l'acqua non può essere proprietà di nessuno, bensì bene condiviso equamente da tutti; tenuto conto che l'accesso all'acqua debba essere garantito a tutti come un servizio pubblico; tenuto conto che negli ultimi anni sono stati effettuati diversi lavori nel sottosuolo delle vie cittadine e si sono verificati casi, anche se, fortunatamente, sporadici, per cui gli abitanti hanno segnalato variazioni del colore dell'acqua si chiede al sindaco, all'amministrazione comunale di concordare con l'azienda Amap un'idonea e più capillare campagna informativa circa l'evoluzione della qualità dell'acqua potabile previa affissione dei dati presso gli enti pubblici e le scuole con cadenza almeno bimestrale/trimestrale di analisi certificate dall' Arpa Sicilia, agenzia che opera per la conoscenza, il controllo e la tutela dell’ambiente, in continuo contatto con il contesto territoriale, con attenzione ai temi ambientali emergenti, a supporto di Istituzioni e di enti". E' questo il testo di una mozione presentata dal consigliere Umberto Lo Sardo (Forza Italia), approvata dal Consiglio della Quinta cIrcoscrizione.

Torna su
PalermoToday è in caricamento