Divieti di balneazione, corretta l'ordinanza: "restituito" tratto di mare a Barcarello

L'assessorato regionale alla Salute pubblica un nuovo decreto e il sindaco adegua il provvedimento sui posti off limits per l'intera stagione balneare. Interdetta la zona rocciosa in prossimità de La Torre (verso Capo Gallo) per la presenza di barche nel porticciolo

Barcarello - foto di Tommaso L. Pagani

Un decreto dell'assessorato regionale alla Salute individua nuovi tratti di costa non balneabili e ne "restituisce" altri: il Comune corregge in corsa i divieti. Lo fa con un'ordinanza del sindaco Leoluca Orlando, che modifica parzialmente le zone off limits per tutta la stagione balneare (fino al 31 ottobre).

In sostanza, è stata ampliata la zona balneabile a Barcarello (sembra che nel precedente decreto ci fosse un errore materiale) ed è stato introdotto un divieto nella zona rocciosa in prossimità de La Torre (verso Capo Gallo) per la presenza delle barche nel porticciolo e non per inquinamento da scarichi fognari. Permangono i divieti nella spiaggia di Vergine Maria, in un piccolo tratto di Mondello e nello specchio di mare che "corre" lungo i sette chilometri della Costa Sud: dalla fine del porto di Sant'Erasmo al Lido Olimpo, passando per la spiaggia di Romagnolo e il porto della Bandita. 

All'Amat è stato affidato il compito di installare la segnalatica verticale con i divieti di balneazione, in conformità a quanto disposto dall’apposito provvedimento regionale, congiuntamente alla polizia municipale che dovrà delimitare le aree interdette. 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento