Blitz dei vertici Rap a Bellolampo, lavoratori sotto la doccia durante il turno: chiesto licenziamento

L'amministratore unico dell'azienda, Giuseppe Norata, ha disposto dei controlli a sorpresa. E' emerso che sei operai avevano terminato di lavorare in anticipo. Il sindaco Orlando: "Sono finiti i tempi dell'Amia, quando ognuno faceva quello che voleva"

L'amministratore unico dell'azienda, Giuseppe Norata, e il sindaco Orlando a Bellolampo

I vertici della Rap fanno un blitz a sorpresa nella discarica di Bellolampo e adesso sei lavoratori rischiano il licenziamento. L'amministratore unico dell'azienda, Giuseppe Norata, ha disposto dei controlli a sorpresa ed è emerso che sei lavoratori erano sotto la doccia con tre quarti d'ora di anticipo sulla fine del regolare turno di lavoro. Per tutti è stata richiesto l'allontanamento dall'azienda. Lo riporta il Giornale di Sicilia di oggi.

"Qualcuno che si sente furbo in Rap - commenta il sindaco Leoluca Orlando - non ha capito ancora che sono finiti i tempi dell'Amia quando ognuno faceva quello che voleva. Bene colpire i fannulloni per tutelare chi fa il proprio lavoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che il presidente della Rap ordina controlli precisi. Questa volta è toccato ai dipendenti, in passato lo stesso Norata è sceso in strada insieme alla polizia municipale per scovare i cittadini che violano le regole della raccolta differenziata e armato di guanti ha rovistato tra la spazzatura alla ricerca di un indizio che permettesse di risalire agli indisciplinati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento