Villaggio Santa Rosalia, dimenticato o accantonato?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo l'intervento di potatura alberi in Via E. Basile, a pochi passi, diverse vie del Villaggio Santa Rosalia non sono state prese in considerazione, quali ad esempio Via G. Di Bartolo o Piazzetta Pandolfo. Sul posto si nota in effetti, una totale noncuranza, per quel che concerne le potature, il diserbo dei marciapiedi, le spaccature causate dalle radici degli alberi a manto stradale e marciapiedi.

L'ira dei residenti; "siamo a quanto pare, cittadini di serie B". Presente sul posto il consigliere della Quarta circoscrizione Roberto Mancuso: da tempo la circoscrizione segnala questa zona, ma a quanto pare le priorità sono altre da parte dell'amministrazione centrale, ma onestamente non lo accettiamo, non accettiamo un diverso trattamento tra quartieri, Palermo è una sola, senza periferie".

I cittadini mostrano diverse criticità; alberi che non permettono l'apertura di finestre, o l'uso di balconi, radici sempre più vicine alle fondamenta. "amiamo il verde, questo è certo, ma non è accettabile per noi vivere così, le tasse le paghiamo, concludono i residenti".

Torna su
PalermoToday è in caricamento