Il cardinale Romeo annuncia: “Ho scritto la lettera di dimissioni”

L'arcivescovo, che ha compiuto 75 anni, come prevede il diritto canonico ha comunicato al Papa la volontà di terminare il suo ministero. "Se mi si chiederà di continuare, cercherò di fare tutto il mio dovere fino all'ultimo momento"

Il Cardinale Paolo Romeo

Il cardinale Paolo Romeo, che oggi ha compiuto 75 anni, ha annunciato che a norma dell'art. 401 del Codice di diritto canonico rinuncia al governo pastorale di Arcivescovo della diocesi di Palermo. Come da protocollo la lettera è stata formalizzata - in anticipo rispetto alla data del compimento del 75esimo anno di età - e inviata al Papa.

“Ho scritto la lettera di dimissioni la sera dello scorso 10 febbraio - dice Romeo - al compimento del mio sesto anno di ministero a Palermo. Così come ci ha insegnato il Concilio Vaticano II e come stabiliscono le norme canoniche, come figlio della Chiesa, ho offerto le mie dimissioni al Santo Padre. Non sapendo cosa sarebbe successo l'indomani, le ho inviate per posta”. “Adesso con il cuore pieno di fede - conclude - pronto a qualsiasi decisione che prenderà il Santo Padre o il suo successore, se mi si chiederà di continuare a esercitare il ministero a Palermo, cercherò di fare tutto il mio dovere fino all'ultimo momento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento