Terrasini: il depuratore funziona, si lavora per mettere in sicurezza la centralina

La struttura che ospita l'impianto di pretrattamento è stata ritenuta a rischio crollo e per questo chiusa. In corso le analisi sul campione di acqua prelevata per capire la natura degli sversamenti sospetti in mare, segnalati dalla Capitaneria di porto

Lo stabile che ospita il depuratore - Foto: Ripuliamo Cinisi e Terrasini

"Il depuratore di Terrasini è funzionante". A comunicarlo l'assessore ai lavori pubblici Pietro Palazzolo. Per alcuni giorni nel tratto di mare antistante l'impianto di pretrattamento l'acqua ha assunto un colore scuro e sono stati notati dei sospetti sversamenti. Per questo motivo la Capitaneria di porto mercoledì scorso ha lanciato l'allarme contattando immediatamente l'Arpa per i dovuti accertamenti. "Un campione di acqua è stato prelevato e si attendono i risultati delle analisi", dichiara la Capitaneria.

"L'Arpa - ci spiega l'assessore - nel corso di un sopralluogo effettuato ha ritenuto che la struttura che ospita il depuratore fosse ad imminente pericolo di crollo ed ha inviato una nota con questa comunicazione all'Aps, azienda che gestisce la rete idrica e fognaria del Comune".

L'Aps è intervenuta per verificare quanto dichiarato dall'Arpa ed ha chiuso lo stabile. La manutenzione è stata quindi sospesa per qualche tempo. "Durante un'ispezione alla quale ho partecipato anch'io giovedì - aggiunge Palazzolo - sono stati trovati e rimossi una tavola e alcuni panni che ostruivano un tubo e che hanno generato il corretto funzionamento dell'impianto che adesso è stato messo a posto".

"L'Aps il giorno dopo ha inviato una ditta sul posto per rendere agibile il tetto della casupola e i lavori sono in fase di conclusione. Entro oggi al massimo domani dovrebbero terminare", conclude l'assessore che sottolinea che in tutta questa storia l'amministrazione si dichiara parte lesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto proseguono i lavori per mettere a punto i del progetto del nuovo depuratore di ultima generazione che andrà a sostituire l'impianto attuale e la cui ormai certa installazione è prevista in contrada Paternella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento