Contromano e ubriaco al volante, automobilista fermato alla Favorita

Ad accorgersene e lanciare l'allarme alla sala operativa un vigile libero dal servizio mentre rientrava a casa. Alla guida c'era un bengalese: per lui una denuncia per guida in stato di ebbrezza e la confisca del veicolo

La Favorita di notte - foto Marco Miceli

Contromano in Favorita e dopo aver “alzato il gomito”. A fermare un automobilista nella notte in viale Diana è stato un ispettore della polizia municipale libero dal servizio mentre rientrava a casa. L’agente, accortosi di quel mezzo che percorreva pericolosamente la strada nel senso opposto a quello di marcia, ha lanciato l’allarme alla sala operativa richiedendo un intervento

In pochi minuti sono arrivate diverse pattuglie che hanno intercettato l’auto e bloccato l’uomo. Al volante c’era un bengalese che è stato sottoposto all’esame dell’etilometro: l’accertamento ha evidenziato un tasso alcolemico nel sangue dell’automobilista superiore a quello previsto dalla legge. Per lui è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza e la confisca del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento