Carini, impediva il deflusso delle acque del torrente: demolito muro abusivo

Il Comune lo ha scoperto durante una bonifica: bloccava l’accesso ai mezzi necessari per eseguire l'intervento di pulizia. Il sindaco Giovì Monteleone: "Quando piove, a essere fuori posto non è l'acqua che scorre, trasborda nella strada e invade le case ma le case e le strade"

Il muro abbattuto

Demolito un muro che impediva il deflusso del torrente Milioti, a Carini. Il Comune lo ha scoperto durante la bonifica del corso d'acqua iniziata nei giorni scorsi e ancora in corso: "Bloccava - spiega il sindaco Giovì Monteleone - l’accesso ai mezzi necessari per eseguire le manutenzioni e la pulizia".

L'intervento è scattato per togliere i rifiuti che "criminali sconsiderati riversano sul torrente e sgomberare dagli ostacoli il flusso delle acque evitando così danni a mezzi e persone". "Dopo aver scritto all’ispettorato Forestale e al Genio Civile per chiedere gli interventi di loro competenza - continua il primo cittadino - ci siamo autonomamente determinati a eseguire la pulizia. Di certo quest’Amministrazione comunale non sta a guardare...".

Il Comune di Carini nei mesi scorsi ha demolito diversi immobili costruiti sul letto del torrente Milioti. "Quando piove - conclude Monteleone - non è l’acqua che scorre e trasborda nella strada e invade le case limitrofe a essere fuori posto ma sono le case e le strade che non sono al loro posto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento