Farruggia e Borzilleri (Uilpa): "Bene decentramento Inps in sinergia con il Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Valutazione positiva da parte della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo in merito all’apertura degli sportelli di front – office dell’Inps negli uffici della sesta e settima circoscrizione del Comune. I punti Inps sono già stati inaugurati lo scorso 11 settembre; all’orizzonte, anche l’ attivazione del front office nell’ottava circoscrizione e, sebbene occorrerà attendere ancora qualche mese, nella quarta. “Sosteniamo da tempo – spiegano il segretario generale della UILPA di Palermo Alfonso Farruggia e il coordinatore provinciale UILPA Inps Antonio Borzilleri – la necessità di un avvicinamento tra gli uffici pubblici e la cittadinanza all’insegna del criterio di prossimità e, in tal senso, il decentramento attuato dall’Inps appare un’ottima iniziativa, anche sotto il profilo dell’organizzazione del lavoro: le richieste dell’utenza, infatti, saranno “spalmate” in più punti, con vantaggi evidenti rispetto alle code estenuanti che spesso i cittadini devono affrontare per ottenere una semplice informazione”.

“Auspichiamo il coinvolgimento di tutte le circoscrizioni – aggiunge Farruggia, che in più occasioni in passato aveva sottolineato l’inadeguatezza di due sole sedi dell’Istituto in città rispetto al fabbisogno dell’utenza – e ringraziamo il direttore regionale Sergio Saltalamacchia che ha compreso la necessità di operare in sinergia con il Comune per attuare un decentramento reale”. Su quest’ultimo punto, la UILPA auspica che, “sulla scia di quanto fatto dall’Inps, anche gli uffici pubblici di altre amministrazioni, compatibilmente alle loro necessità organizzative, attuino modalità di decentramento orientate a potenziare l’efficienza e la qualità dei servizi erogati”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento