Isola delle Femmine, crolla ciminiera alla Italcementi: paura per gli operai

L'incidente è avvenuto all'interno del cantiere dove una ditta esterna sta lavorando alla demolizione della struttura in cemento che si trova a ridosso della Palermo-Mazara. Illesi due manovali che si trovavano sul ponteggio

Crollo alla Italcementi

Crolla parte di una ciminiera a Isola delle Femmine. L’incidente è avvenuto stamattina alla Italcementi, dove una ditta esterna sta lavorando alla demolizione della struttura in cemento che si trova a ridosso dell’autostrada Palermo-Mazara. Paura per i due operai che si trovavano sul ponteggio, rimasti illesi dopo l’accaduto. (GUARDA IL VIDEO)

Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell’area, la polizia municipale e i carabinieri, che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica e capire cosa abbia causato il crollo. Della situazione si è interessato anche il sindaco del paese Stefano Bologna: "Mi sono preoccupato per gli operai perchè in un primo momento si pensava che qualcuno fosse rimasto sotto le macerie, ma fortunatamente non ci sono feriti".

La ditta stava eseguendo i lavori di adeguamento dell'impianto per l’ottenimento dell’autorizzazione integrata ambientale. Sembrerebbe che parte del materiale di risulta, durante la dismissione, sia stato gettato all’interno della ciminiera stessa. I grossi pezzi di cemento, quindi, potrebbero aver esercitato una pressione sulle pareti interne della struttura provocandone il collasso.

"Non sono state coinvolte persone - precisa in una nota l'azienda - e tutte le macerie sono ricadute all’interno del perimetro dello stabilimento. I lavori di demolizione della ciminiera sono stati appaltati a una importante società esterna, nota a livello nazionale e punto di riferimento nel campo delle demolizioni speciali. Il cantiere in cui si svolgono le demolizioni è confinato rispetto all’attività di stabilimento e in sicurezza. I lavori sono iniziati a fine novembre e risultano essere stati condotti con tutte le precauzioni normative".
 

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

  • Sognando la villa con piscina a Mondello, costi e tempi per averne una in giardino

I più letti della settimana

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Turista denuncia sera da incubo alla Vucciria: "Trascinata in auto e palpeggiata"

  • Cantante neomelodico oltraggia Falcone e Borsellino su Rai2: scatta indagine interna

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento