Piazza Indipendenza, crolla cornicione dell'antica stazione di posta

I calcinacci hanno sfiorato alcuni ragazzini che si trovavano in strada. Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha transennato l'area e i vigili del fuoco che hanno provveduto ad una prima messa in sicurezza delle parti pericolanti

Vigili del fuoco puntellano il cornicione dell'edificio

Si sbriciola l’antica stazione di posta nel cuore del centro storico. Questo pomeriggio un pezzo di cornicione si è staccato finendo sul marciapiede, tra corso Alberto Amedeo e piazza Indipendenza. Pare che i calcinacci abbiano sfiorato alcuni ragazzini che si trovavano in strada, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha transennato l’area e i vigili del fuoco che hanno provveduto ad una prima messa in sicurezza delle parti pericolanti. Adesso – fanno sapere dalla polizia municipale – l’edificio è stato posto sotto sequestro per alcuni giorni, per consentire successivamente l’avvio dei lavori di manutenzione. Le attività commerciali che si trovano all’interno della palazzina resteranno chiuse per qualche giorno fino a quando l’emergenza non sarà cessata.

Da anni la vecchia stazione di posta versa in condizioni precarie. Nell’Ottocento, l’edificio era utilizzato per il cambio dei cavalli, data la vicinanza del capolinea del servizio postale per Trapani. Si trattava di un caseggiato rurale con camere, cucina, stalla, fienile e taverna, che aveva all’interno anche un baglio recintato da mura. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • Cronaca

    Fece esplodere una pen drive che ferì un poliziotto: Unabomber palermitano in manette

  • Cronaca

    "Per l'attentato all'Addaura Giovanni tradito da organi istituzionali", l'accusa di Morvillo

  • Cronaca

    Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci, le strade chiuse e i divieti

I più letti della settimana

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

  • Rapina al Lidl di via Roma, l'allarme lanciato su Facebook: arrestati tre minorenni

Torna su
PalermoToday è in caricamento