Inaugurato il primo coworking pubblico: il mercato ittico apre le porte

Otto diverse realtà professionali lavoreranno insieme per valorizzazione il mercato e aprirlo alla vita pubblica. Un altro coworking aprirà presto al mercato ortofrutticolo

Il sindaco inaugura il coworking

Inaugurato, presso il mercato ittico di via Francesco Crispi, il primo coworking/laboratorio pubblico cittadino: otto postazioni di lavoro, distribuite in tre locali, dove i coworkers lavoreranno insieme per strutturare interventi integrati, mirati a valorizzare e aprire il mercato alla vita pubblica della città, per sei mesi. Otto le proposte progettuali, su 16 giunte al Comune di Palermo, ammesse a seguito dell'avviso, pubblicato la scorsa primavera dall'assessorato alle Attività produttive che condivideranno i locali.

L'obiettivo dei coworking/laboratorio è anche la valorizzazione dei luoghi confinanti, nonchè del sito archeologico della chiesa di Santa Maria di Piedigrotta, tutelato dalla Soprintendenza Regionale come luogo archeologico di grande pregio. C'è, inoltre, la promozione, in linea con la vocazione economica del mercato, dei temi legati alla nutrizione e al valore nutrizionale del pesce azzurro nella dieta mediterranea. I progetti spaziano dagli itinerari del gusto, all'applicazione e agli sviluppi della tecnica di acquaponica e dell'utilizzo degli scarti del pesce, alla valorizzazione e animazione in chiave innovativa del territorio.

"Animare, contaminare e valorizzare, sono tre le parole chiave dell'iniziativa che si avvia oggi al Mercato Ittico - ha detto l'assessora alle Attività Produttive, Giovanna Marano in occasione della cerimonia d'inaugurazione che si è svolta questa mattina -. Un esperimento che darà risalto all'incrocio tra un tradizionale modo di produrre e progetti innovativi che esaltino il potenziale economico e culturale del prodotto ittico". Il mercato è in un luogo importante, posizionato sul lungomare della città e custodisce un reperto archeologico di grandissimo valore, può essere dunque, secondo l'assessora Muraro, la leva per creare rigenerazione urbana. 

Presente all'inaugurazione anche il sindaco Leoluca Orlando che ha annunciato anche l'apertura di un altro coworking al Mercato ortofrutticolo, una zona che, con la Fiera del Mediterraneo e la via Montalbo, ha una vocazione commerciale. "Tutto ciò - ha dichiarato il primo cittadino - è in linea con la visione di città espressa dal Piano regolatore generale, in corso di approvazione da parte del Consiglio Comunale, che prevede una città che punta a rigenerare e a fare nuove le cose e non a fare cose nuove".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Omicidio di Ana Maria, parla l'ex compagno: "Mi ha detto che aspettava un figlio da me"

  • Poliziotti si fingono inquilini e scovano super latitante in casa: arrestato Pietro Luisi

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

Torna su
PalermoToday è in caricamento