"Basta con gli sfratti e gli sgomberi", i senza casa sfilano per le vie del centro

La manifestazione è stata decisa all'indomani dello sgombero da parte delle forze dell'ordine della palazzina di via Oberdan in cui vivevano da oltre un anno alcune famiglie appartenenti alla comunità etiope ed eritrea

La testa del corteo

E' partito da piazza Massimo il corteo cittadino contro gli sfratti e gli sgomberi. L'iniziativa è stata organizzata dopo lo sgombero da parte delle forze dell'ordine della palazzina di via Oberdan in cui vivevano da oltre un anno alcune famiglie appartenenti alla comunità etiope ed eritrea.

Il corteo, al quale partecipano anche le famiglie del comitato di lotta Prendocasa, lavoratori, studenti e disoccupati si apre con uno striscione con scritto "Blocchiamo gli sfratti e gli sgomberi".

"Le riflessioni e le contraddizioni che si aprono in conseguenza dello sgombero di via Oberdan sono molteplici - dice Giuliana Spera, portavoce del Comitato di Lotta Prendocasa - se tenuto anche conto di alcuni fattori contingenti. I numeri dell'emergenza abitativa nella sola città di Palermo sono a dir poco preoccupanti: 1500 le famiglie iscritte alle liste di emergenza abitativa, oltre diecimila in attesa di un alloggio popolare, decine di migliaia di immobili sfitti o abbandonati. Tra cui Palazzo Florio Fitalia all'Olivuzza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

Torna su
PalermoToday è in caricamento