Accecato dalla gelosia lancia martello alla moglie mentre ha il figlio in braccio: arrestato

Calci, pugni e "coltelli volanti". La polizia ha fermato un diciannovenne ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. Gli agenti hanno notato una donna in fuga con un neonato nei pressi di corso Vittorio Emanuele. Quindi si sono fatti raccontare cosa era successo