Appalti truccati, Cisl: "Liberiamo il settore dalla corruzione”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Esprimiamo il nostro plauso per l’operazione condotta oggi dalla polizia di Palermo nei confronti di imprenditori e funzionari della pubblica amministrazione, bisogna combattere a ogni livello la corruzione, solo così si potrà liberare la nostra economia e il settore degli appalti da questi fenomeni che li limitano”. Cosi Leonardo La Piana, segretario generale Cisl Palermo Trapani, interviene sull’operazione denominata ‘Cuci e Scuci’ che avrebbe svelato, secondo gli inquirenti, un sistema corruttivo nel settore degli appalti per opere pubbliche. “Legalità e sviluppo - dice - camminano insieme e queste indagini sono fondamentali per far ripartire i lavori pubblici e rilanciare il nostro tessuto economico”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento