Liberazione, Orlando: "La ricorderemo e celebreremo nonostante il Coronavirus"

Domani mattina davanti alla lapide dedicata alla resistenza presso l'atrio di Palazzo delle Aquile, si osserverà un minuto di silenzio alla presenza del Sindaco, del Prefetto di Palermo e di un rappresentante dell'Anpi

Per celebrare la ricorrenza della Liberazione dal Nazifascismo del 25 aprile, domani a Palermo, alle ore 11 davanti alla lapide dedicata alla resistenza presso l'atrio di Palazzo delle Aquile, si osserverà un minuto di silenzio alla presenza del Sindaco, del Prefetto di Palermo e di un rappresentante dell'Anpi. "Nonostante le restrizioni imposte per il contrasto al Covid-19 - ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando - ci sembra doveroso ricordare e celebrare la Liberazione. Ricordare i valori di solidarietà, di antifascismo e di collaborazione fra le diverse anime democratiche del nostro paese, è il modo migliore oggi per riconoscere come quei valori abbiano unito il nostro Paese nell'impegno contro il Virus."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento