Coronavirus, salgono a 15 i casi a Bagheria: da domani sarà possibile richiedere i buoni spesa

I nuovi dati forniti dal sindaco Filippo Maria Tripoli, nel corso di una diretta Facebook. Il primo cittadino ha fatto un cenno sullo stato di salute degli altri contagiati: sono in via di guarigione i due bambini e i loro genitori

Il sindaco Tripoli con la mascherina

Altri due nuovi contagi a Bagheria: uno è il risultato di un tampone fatto ad un componente appartenente al focolaio del paziente 1 di Bagheria già contagiato. Un altro è un anziano ultrasettantenne non riconducile a nessun focolaio per il quale ancora si deve comprendere la modalità di contagio: l'uomo non aveva sintomi simili al coronavirus. La positività è stata riscontrata a seguito di visita ospedaliera;  probabilmente è stato contagiato da familiari che uscivano, visto che lui non usciva di casa da parecchi giorni. Salgono così a 15 i casi bagheresi, fatta eccezione il paziente che era in cura presso il dipartimento bagherese del Rizzoli, non residente a Bagheria.

Sono questi alcuni dei dati forniti dal sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, nel corso di una nuova diretta Facebook con la quale ha anche informato sullo stato di salute degli altri contagiati: sono in via di guarigione i bambini e i loro genitori, il primo paziente bagherese, respira autonomamente ed è in attesa dei successivi tamponi per sapere se è del tutto guarito, un altro si è completamente ripreso e potrebbe uscire dall'ospedale a breve, gli altri concittadini sono stabili.

Il sindaco ha poi riepilogato le misure anticipate ieri relative all'impiego dei 530 mila euro concessi dalla Protezione civile nazionale e già arrivati ai Comuni. Domani verranno pubblicate on line le modalità per richiedere il buono spesa a disposizione delle famiglie che non hanno  alcuna fonte di sostentamento economico o ammortizzatori sociali. La domanda si potrà presentare on line, anche via whatsapp, posta elettronica, e anche cartacea (favorendo però le prime modalità per evitare assembramenti). I numeri telefonici che saranno attivi da domani per questo servizio sono: 3668035614, 3668035574, 366805561. 

Tutte le informazioni saranno disponibili da domani su www.comune.bagheria.pa.it. Tra le altre misure il servizio di supporto psicologico, il centro di osservazione sociosanitaria, la sospensione della Tosap, il rinvio del pagamento della bolletta dell'acqua,  il servizio  disposizione dei disabili per la passeggiata a villa San Cataldo. Tutte le altre iniziative sono riepilogate nell'articolo di ieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha invitato i cittadini a resistere e a rimanere a casa ancora, come dispongono le norme, ad eccezione dei casi di estrema necessità.  Tripoli ha poi informato che il distretto 39 dell'ASP, l'azienda sanitaria provinciale, sta procedendo a effettuare i tamponi a coloro che stanno finendo il periodo di quarantena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento