Coronavirus, il bollettino: due contagi e nessun decesso in Sicilia

Gli attuali positivi nell'Isola scendono adesso a 130. Le persone in ospedale restano dunque 22, con cinque in terapia intensiva

Tre persone guarite, zero decessi per l'ennesimo giorno e due nuovi positivi al Covid-19. Sono questi i numeri che vengono fuori spulciando i diffusi dalla Protezione civile nazionale in merito all'emergenza Coronavirus nelle ultime 24 ore in Sicilia. Gli attuali positivi nell'Isola scendono adesso a 130. Le persone ricoverate in ospedale restano dunque 22, con cinque in terapia intensiva. I casi totali di Coronavirus in Sicilia salgono a 3.076.

Il bollettino di oggi in Italia

Per quanto riguarda l'epidemia in Italia, il bollettino di giovedì 25 giugno 2020 dice che sono 296 i nuovi casi di contagio da Covid nella Penisola, in aumento rispetto agli ultimi giorni secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. I decessi giornalieri sono 34, i guariti 614. I casi totali sono quindi ora 239.706. Gli attualmente positivi sono 18.303. Le persone in terapia intensiva 103, quattro in meno di ieri.

Sull'impennata di nuovi casi pesano i recenti focolai, come gli ultimi casi di Mondragone e Bologna. Inoltre, secondo uno studio della Fondazione Gimbe, sarebbero in netto calo i tamponi effettuati. Mentre si fanno passi avanti sul vaccino per il Covid 19, nel mondo la pandemia continua a destare preoccupazione: nelle ultime 24 ore sono oltre 90mila i nuovi contagi registrati tra India, Usa e Brasile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto dal report settimanale della Fondazione Gimbe sull'epidemia nel nostro Paese viene fuori che anche se i casi totali registrati sono in nettissimo calo così come i ricoveri ospedalieri dei pazienti con sintomi e in terapia intensiva, il Coronavirus in Italia è ancora presente, continua a circolare ovunque e per questo non bisogna abbassare la guardia. Il ribasso dei nuovi casi è infatti condizionato inevitabilmente dal netto calo dei tamponi (-26.876 per l'esattezza rispetto alla settimana precedente). Va fatta attenzione, poi, alla decina di piccoli focolai segnalati negli ultimi sette giorni da Nord a Sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Soccorsa in strada a Ballarò, donna di 30 anni muore prima dell'arrivo in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento