Blitz antiprostituzione al Foro Italico, controllate 10 donne: "Saranno espulse"

Si tratta di quattro nigeriane e sei romene, sorprese tra il lungomare cittadino, piazza XIII vittime e la Circonvallazione. Dopo il controllo dei passaporti e gli accertamenti è arrivata la decisione: saranno allontanate dall'Italia

(foto archivio)

Blitz antiprostituzione al Foro Italico, in piazza XIII vittime e sulla Circonvallazione. La polizia ha effettuato alcuni controlli su strada imbattendosi in dieci donne per le quali è stato deciso di allontanarle dal territorio nazionale. In azione gli agenti dei commissariati Porta Nuova e Oreto-stazione le hanno sorprese in abiti e atteggiamenti inequivocabili.

All’arrivo delle pattuglie molti clienti si sono allontanati di gran fretta, facendo così raggiungere un secondo risultato: decongestionare il traffico a ridosso dei punti in cui si stavano effettuando i controlli. Le donne, quattro nigeriane e sei romene, sono state identificate e portate all’Ufficio immigrazione per ulteriori accertamenti.

"Sono state inoltre elevate sanzioni per infrazioni al Codice della strada rilevate - spiegano dalla Questura - nei confronti di numerosi automobilisti. Le più frequenti sono il mancato uso della cintura, la mancata copertura assicurativa e quelle relative ai divieti di parcheggio. Il valore complessivo delle multe si aggira intorno ai 1.300".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Ma tanto la Romania è uno Stato membro dell' Unione Europea; questa espulsione è ininfluente e poco significativa, intesa nel senso stretto dell'accezione...

  • Fino a quando lo Stato non deciderà di abolire la legge Merlin che prevede solo lo sfruttamento della prostituzione, non il prostituirsi liberamente per le strade, il problema sarà irrisolvibile. Aggiungi poi la barzelletta dell'espulsione ( che si limita alla consegna di un foglio di via) e la torta è sfornata

  • indovinate cosa si fa' per allontanarle queste persone.......; gli si rilascia un foglio detto "foglio di via" e si lasciano uscire dal commissariato o dalla caserma,sul documento rilasciato c'e' una data cheripoeta il giorno in cui divengono "CLANDESTINE" SE RIMANGONO IN italia......Secondo voi e' sufficiente per far si che queste persone lascino il territorio Italiano????? a voi la risposta! mi chiedo anche perche' fanno delle trasmissioni dove ci fanno vedere come si opera ad una frontiera, : Canada,Australia,Nuova Zelanda,Gran Bretagna ed ultimamente ci fanno vedere L'efficientissima (quella a cui dovremmo fare riferimento in quanto Frontiera EUROPEA) Spagna... MI CHIEDO perche' non ci sono trasmissioni riferiscono all'Italia??? forse perche' dovrebbero essere classificate come "SIT-COM???? sicuramente e per questo.... ciao a tutti e buona riflessione

  • Espulse mi sembra un utopia.... siamo in Italia prostitute, venite in massa!

    • Sì, perché adesso magari, queste ragazze vengono qui con l'intenzione di fare le prostitute! Mai sentita la parola sfruttamento?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Carri, musica e corpi: "Nasciamo nudi, sarà un Palermo Pride senza censure"

  • Sport

    Palermo, ma che closing è? Le scommesse di Zamparini nel piano B di Baccaglini

  • Economia

    Mac Cosmetics apre nuovo store in via Ruggero Settimo: Barbisio lascia i portici

  • Politica

    Leoluca Orlando proclamato sindaco per la quinta volta: verso una Giunta senza politici

I più letti della settimana

  • L'idea rivoluzionaria del Bar Garibaldi: "Prendi un cocktail, ti regaliamo una canna"

  • Morto dopo l'impatto con una volante, poliziotto indagato per omicidio stradale

  • Corleone, la figlia di Totò Riina chiede il bonus bebè: secco no dal Comune e dall'Inps

  • Borgo Nuovo in lacrime per Nico: un addio con tanti palloncini bianchi

  • Esce per una battuta di pesca, sub palermitano muore a Termini Imerese

  • "Siamo brutti e cattivi, non abbiamo diritti... revocatemi la cittadinanza": lo sfogo di Lucia Riina

Torna su
PalermoToday è in caricamento