Da via Roma al Capo, movida sotto la lente: multe per seimila euro

Suolo pubblico occupato abusivamente, Siae non pagata, bevande alcoliche servite a minori, assenza di Scia sanitaria e carenze strutturali alcune delle violazioni riscontrate. Quattro in totale le attività controllate dalla polizia nel weekend

Suolo pubblico occupato abusivamente, Siae non pagata e bevande alcoliche a minori. Sono alcune delle irregolarità riscontrate dagli agenti del commissariato Oreto-Stazione nel corso di alcuni accertamenti, svolti lo scorso fine settimana, nei locali della movida al Capo e in alcuni esercizi commerciali nella zona della Stazione e di via Roma. Quattro, in tutto, i locali nel mirino (i cui nomi non sono stati divulgati) per un totale di seimila euro di multe. 

Il primo è un pub dove il titolare aveva occupato, con sedie e tavolini, una ampia porzione di suolo pubblico davanti alla sua attività (circa 30 metri in più rispetto a quella autorizzata), non aveva pagato i diritti d’autore per la diffusione di musica ed aveva servito bevande alcoliche a minorenni. Per lui è scattata una multa di circa 700 euro. Inoltre per il gestore è scattata anche la segnalazione alla autorità amministrative competenti per aver servito bevande alcoliche a minorenni: potrebbero dunque essere adottate ulteriori misure a carico del gestore. In un secondo pub si stava svolgento uno spettacolo musicale, oltre l'orario consentito. Nei confronti del titolare sono state disposte sanzioni per 500 euro, il sequestro della strumentazione di diffusione musicale e la segnalazione agli organi comunali da cui potrebbe scaturire la chiusura del locale per cinque giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella zona della Stazione Centrale e di via Roma, i poliziotti hanno effettuato altri due, insieme al personale dell’Asp. Nel primo caso hanno riscontrato l’assenza di Scia Sanitaria, nel secondo carenze strutturali e violazione delle norme sull’autocotrolloigienico-sanitario Haccp: 3000 e 2000 euro le multe elevate, con prescrizione di adempiere alle irregolarità entro 15 giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

Torna su
PalermoToday è in caricamento