Stretta sulla movida di via Candelai, vigili interrompono tre serate di karaoke

Dopo la rissa a colpi di bottiglia della scorsa settimana i vigili del Caep hanno setacciato i pub della zona contestando ai titolari di tre locali la diffusione di musica all'esterno. Elevate sanzioni per 1.600 euro

Via Candelai

Prima la rissa a colpi di bottiglia, con i cocci di vetro utilizzati come armi, ora i controlli eseguiti tra i locali della movida che il sabato sera si trasformano nel "regno del karaoke". La polizia municipale ha multato i gestori di tre locali di via Candelai (dei quali non sono stati forniti i nomi) per le violazioni relative alla diffusione di musica fuori dal locale.

Gli agenti Caep sono intervenuti nella via del centro storico per accertamenti predisposti a “tutela del riposo notturno e della regolarità della somministrazione delle bevande alcoliche e superalcoliche”. Tra i locali passati al setaccio i vigili ne hanno individuati tre in cui “si svolgeva una serata karaoke - si legge in una nota - con diffusione sonora all’esterno”.

Il personale del Nucleo controllo delle attività produttive ha interrotto l’intrattenimento musicale, sequestrando le apparecchiature utilizzate per cinque giorni. Le sanzioni ammontano complessivamente a 1.600 euro. “Tutti e tre i locali - concludono dal comando di via Dogali - erano sforniti della prescritta relazione fotometrica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla richiesta della documentazione necessaria il gestore di uno dei tre pub è inoltre “risultato privo delle autorizzazioni sanitarie per l’esterno, dov’era posizionato - concludono dalla polizia municipale - un banco bar attrezzato per la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento