Zona via Roma, auto di Giulia Argiroffi (5 Stelle) nel mirino: "Macchina aperta e danneggiata"

Si tratta dell'ennesimo episodio. Così il consigliere del M5S Ugo Forello, che le esprime solidarietà: "Ha subito diversi episodi di furti e danneggiamenti in questi mesi, non è mai stata sola, e mai lo sarà"  

L'auto di Giulia Argiroffi

Nuovo danneggiamento all'auto del consigliere comunale Giulia Argiroffi. Ignoti hanno aperto la sua auto e l'hanno danneggiata. E' successo nella zona di via Roma. E non è la prima volta. "La consigliera Argiroffi, che ha subito diversi episodi di furti e danneggiamenti in questi mesi, non é mai stata sola, e mai lo sarà", dice il consigliere del M5S Ugo Forello, che le esprime solidarietà.  

"Può contare sul supporto di diverse centinaia di attivisti e  cittadini palermitani e sulla solidarietà dei portavoce del Movimento e di tanti altri consiglieri comunali - dice Forello -. Le attività in II Commissione sono molto delicate e continueranno ad essere svolte con la forza e determinazione di sempre, per garantire la trasparenza  e la correttezza delle procedure amministrative, specie nel settore  dell'edilizia e della mobilità".

"Ho già inoltrato al presidente del Consiglio Comunale e chiederò oggi in aula una presa di posizione collettiva da parte del nostro organo. Vicinanza e solidarietà, senza se e senza ma", conclude Forello.

"Massima solidarietà per la nostra consigliera Giulia Argiroffi, che pochi giorni fa ha subito un vile atto vandalico alla sua vettura", aggiunge il deputato regionale siciliano Giampiero Trizzino. "Proprio in questo periodo, la  commissione di cui Giulia fa parte sta portando avanti iniziative non di poco conto, come il blocco dei Prusst e alcune importanti  interrogazioni riguardo al Piano Regolatore Generale. Questo è il risultato, ed è vergognoso che si assista ancora a fatti come questo - dice -. Palermo è una città che deve migliorare, e sotto parecchi punti di vista".

"Massima solidarietà" è stata espressa anche dal sindaco Leoluca Orlando: "Ci auguriamo che gli organi competenti individuino quanto prima gli autori di questi atti indimidatori e li assicurino alla giustizia per garantire a tutti di svolgere in libertà e serenità il proprio ruolo".

Solidarietà a Giulia Argiroffi anche dalla Lega. "Sono vicino - scrive il capogruppo in consiglio comunale Igor Gelarda - alla collega che ha subito questo ennesimo atto vandalico. La lega è vicina alla consigliera del MoVimento 5 Stelle".

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento