Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Consigliera cacciata dalla Prima circoscrizione", la Lega: "Odio nei nostri confronti" | VIDEO

Maria Pitarresi sarebbe stata allontanata dal presidente Castiglia per aver difeso il capogruppo del Carroccio Igor Gelarda, protagonista di un faccia a faccia con l'ex "no global" Casarini durante l'assemblea pubblica sulla sicurezza in centro convocata a Villa Garibaldi. La replica: "Faremo una denuncia per diffamazione"

 

Il gruppo consiliare della Lega ha indetto una conferenza stampa in Aula Rostagno, a Palazzo delle Aquile, per discutere di quanto sarebbe accaduto nel corso di un consiglio di circoscrizione avvenuto lo scorso 11 novembre. Dopo le tensioni tra il capogruppo della Lega Gelarda e l'ex "no global" Casarini a Villa Garibaldi durante il consiglio in strada sulla sicurezza in centro, la consigliera di circoscrizione Maria Pitarresi nel consiglio successivo sarebbe stata cacciata dall'aula dal presidente Castiglia per aver difeso Gelarda e protestato sulla gestione della precedente assemblea. Dell'accaduto è stata informata la Digos.

Sulla vicenda è intervenuto il presidente della Prima circoscrizione, Massimo Castiglia: "In riferimento alla conferenza stampa organizzata nella giornata odierna da parte dei rappresentanti locali della Lega, nella quale viene citata la Prima circoscrizione - afferma - quanto dichiarato della Lega, in merito al consiglio di circoscrizione svoltosi giorno 11 novembre nella sede di piazza Giulio Cesare - sarà oggetto di denuncia per diffamazione a mezzo stampa. Personalmente ritengo estremamente grave che tutto questo serva anche a strumentalizzare la celebrazione della giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne. Nei prossimi giorni daremo comunicazione alla stampa dei contenuti dell'esposto-denuncia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento