"Casa, negozio, moto e auto comprati con truffe e furti": confiscati beni a 72enne

Passa allo Stato un patrimonio di circa 400 mila euro, già sequestrato nel 2016 ad Angelo Sammaritano. E' ritenuto "abitualmente dedito ad attività delittuose". Ha precedenti per furto, rapina, appropriazione indebita e truffa

Beni per un valore di 400 mila euro sono stati confiscati dalla Polizia ad Angelo Sammaritano, 72 anni.. Si tratta di un appartamento in via Malaspina, un centro estetico in via La Mantia, un motociclo Honda SH300 e due auto, già sequestrati nel 2016. All'uomo è stata applicata anche la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Palermo per la durata di tre anni.

Disoccupato ma con casa e negozio, scatta il sequestro dei beni | Video

Sammaritano, già destinatario in passato per due volte della misura di prevenzione della sorveglianza speciale, è descritto come "un soggetto abitualmente dedito ad attività delittuose, sin dalla giovane età annovera numerosissimi precedenti penali, soprattutto per reati contro il patrimonio quali furto, rapina, appropriazione indebita e truffa, per i quali ha scontato negli anni lunghi e ininterrotti periodi di detenzione, l'ultimo dei quali espiato dal 2003 al 2011".

Nel giugno del 2016 è stato arrestato per furto aggravato, per il quale nel maggio del 2017 è stato condannato alla pena di 8 mesi di reclusione e 300 euro di multa con sentenza divenuta definitiva nel febbraio del 2018. Le indagini patrimoniali hanno accertato "una dimensione reddituale dichiarata assai modesta e incompatibile con gli acquisti e gli investimenti effettuati negli anni, evidentemente frutto dei proventi illeciti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento