Arrivano i grandi della Terra, si allarga la "zona rossa": divieti anche in centro

Sosta vietata dalle 7 di sabato 10 novembre alle 7 di mercoledì 14 novembre nelle strade attorno a diversi alberghi (via Wagner, piazza Cassa di Risparmio, via Principe di Granatelli, via Isidoro La Lumia). La comunicazione arriva direttamente dal comando della polizia municipale

Gli agenti dell'Uopi, le Unità operative di pronto intervento

A meno di una settimana dalla conferenza sulla Libia a Palermo si allarga la "zona rossa". La comunicazione arriva direttamente dal comando della polizia municipale. Prevista l’istituzione dei divieti di sosta dalle 7 di sabato 10 novembre alle 7 di mercoledì 14 novembre in alcune strade del centro (via Wagner, piazza Cassa di Risparmio, via Principe di Granatelli, via Isidoro La Lumia) che sono sede di diverse strutture alberghiere.

Come cambia il percorso degli autobus

Nella precedente ordinanza i vigili hanno previsto l’istituzione di divieti di sosta con rimozione coatta in alcune strade (dalle ore 13  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre), nel quartiere Arenella, nelle vie dell'Olimpo-Venere, in piazza Castelforte (dalle ore 7 di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre) e nella zona di piazza Don Bosco (dalle ore 7 di lunedì 12 novembre alle ore 24 di martedì 13 novembre). E ancora in via Francesco Crispi, Via Marchese Ugo, via Montepellegrino, via Piano Gallo, via Villa Rosato, via Principe di Scalea e nelle adiacenze di alcune strutture alberghiere (dalle ore 00,00  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre). Inoltre, sono stati introdotti alcuni correttivi ai divieti di sosta vigenti a Valdesi-Mondello e in via Marchese di Villabianca presso i rispettivi uffici consolari delle Federazioni Russa e degli Usa (dalle ore 7  di sabato 10 novembre alle ore 7 di mercoledì 14 novembre).

L'ordinanza con strade chiuse e divieti

"Rispetto ai precedenti provvedimenti - dicono dal comando dei vigili - è stata ampliata l’area interdetta alla sosta davanti all’Hotel Mercure di via Marchese Ugo, inserendo le piazze Mordini, Scalia e Mameli". In diverse strade e piazze in cui ricadono gli alberghi è disposto "il divieto di sosta con rimozione permanente ambo i lati davanti all'Hotel Wagner, in via Wagner, nel tratto compreso tra via Principe di Belmonte e via Stabile".

Divieti anche nell'area dell'Hotel Borsa. Ovvero: via dei Cartari, piazza Cassa di Risparmio (intera piazza), via Calascibetta (tratto compreso tra piazza Cassa di Risparmio e il civico 25), Arco dei Cartari (per l'intera superficie), via Paternostro (tratto compreso tra via Calascibetta e via dei Cartari). E ancora: l'intero tratto di via Malta.

Divieti attorno all'Hotel Federico II in via Principe di Granatelli nel tratto compreso tra via Roma e Via Vigo, e all'Hotel Plaza Opera, con divieti attorno via La Lumia nel tratto compreso tra i civici 8 e 7, e infine nella zona dell'Hotel Mercure. Divieto di sosta con rimozione permanente ambo i lati in piazza Scalia, piazza Mordini, piazza Mameli e infine in via Marchese Ugo, nel tratto compreso tra piazza Mordini e piazza Scalia. "Ogni precedente disposizione contraria a quelle contenute nella presente ordinanza - chiudono da via Dogali - deve ritenersi sospesa".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Solo uno e' stato il grande della terra ..Dio..!! trovategli altre parole a questa gente manipolatrice di questo mondo.

  • Conferenza inutile.

  • Ma quali grandi? Quattro beduini e 4 portaborse! Non si vedrà nessun serio tipo Putin o similari! Nessuno che conta da gran valore all Italia a livello internazionale

    • Esistono i delegati.

      • Se fosse stata una conferenza di peso sarebbero venuti i leader Europei.

        • Siccome organizza l'italia.....

  • Perché la conferenza sulla Libia non vanno a farla a Tripoli? Prima questi " Grandi " destabilizzano una nazione e creano caos, terroristi senza controllo e mercanti di esseri umani e poi ci fanno una conferenza sul misfatto. Devono fare il punto delle ca@@*te che combinano creando disaggio anche nella nostra città?

  • La telenovela voyeuristica continua.

  • Hai già prenotato la visita geriatrica??? Vedo che peggiori sempre più in fretta

  • Il megalomane punta in alto.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Non dimentichiamo che i grandi della terra sono Dio è i suoi discepoli. Vi prego non date occasione a Lucifero.

  • Scusate, devo farlo....Marcello il ventriloquo del pensiero popolare, episodio...boh me lo scordai...oggetto:il pensiero dell'esponente medio del volgo palermitano sulla conferenza internazionale sulla Libia: "ma comu si fa, na stu schifu ri paisi cci nnié siempri uana, ci vulia puru sta cuoasa, chistu ci cuippa ollando chi piensa sulu a li mmicrati, uora cia lueva ra munnizza e cia mietti ri luaci... picchì unn'i li potta a viriri a paliemmo vieara

    • Cambia disco non se ne può più ma non ti stanchi di essere ridicolo sembra che soffri di arteriosclerosi.....

  • Hanno più importanti cose da fare.

Notizie di oggi

  • Politica

    Benigno-La Vardera atto secondo, l'attore in Procura: "Quel film non deve uscire..."

  • Cronaca

    "Non sono socialmente pericolosi", imprese e immobili tornano ai Rappa

  • Politica

    Palermo-Agrigento e passante, sindacati edili incontrano Toninelli: "A rischio 100 lavoratori"

  • Cronaca

    Trenitalia punta su Palermo: più corse per l'aeroporto e più convogli per Agrigento

I più letti della settimana

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Fidanzati scomparsi da due giorni, il papà del ragazzo: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

  • Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

  • Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

  • Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

  • Palermitano molla tutto e cambia vita: "Così ho portato la caponata in Andalusia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento